È possibile tracciare un bilancio sull’eucaliticoltura in Sicilia e sulle sue prospetive?

Risultato della ricerca: Other

Abstract

La storia dell’eucalitticoltura in Sicilia è ormai una storia di mezzo secolo. La diffusione dell’eucalitticoltura in Sicilia e nelle regioni meridionali in genere ha corrisposto alla diffusione di un modello nuovo per queste realtà. Diversi errori sono stati compiuti soprattutto con riferimento alle scelte tecniche compiute a posteriori (scelta delle stazioni, assenza di cure colturali, utilizzazioni improprie). Un rinnovato interesse per questi popolamenti è derivato dalle opportunità offerte per l’utilizzazione energetica. Tuttavia anche questo approccio mostra i suoi limiti legati alla necessità di ricorrere a grossi volumi di legname e ad un utilizzo delle risorse legnose forestali siciliane non sostenibile nel lungo periodo. Se si precisa sempre più l’ambito ottimale per le diverse specie di eucalitto, nel contempo si evidenziano alcuni errori compiuti ai quali si potrebbe rimediare ad esempio attraverso l’utilizzo di materiale di moltiplicazione idoneo sia in termini di identità genetica nonché di qualità del materiale stesso.
Lingua originaleItalian
Pagine34-34
Numero di pagine1
Stato di pubblicazionePublished - 2017

Cita questo