È possibile stimare le variazioni dei crediti di carbonio forniti dai suoliagricoli e forestali italiani

Risultato della ricerca: Other

Abstract

L’Italia ha aderito al Protocollo di Kyoto, ma ha deciso di eleggere solo la gestione forestalenell’ambito delle attività addizionali previste per contabilizzare i crediti di carbonio.Lo scopo principale di questo lavoro è stato quello di dimostrare che è possibile stimarele variazioni del contenuto di carbonio organico dei suoli in Italia durante gli ultimi3 decenni (dal 1979 al 2008) e contabilizzare i crediti di carbonio originati dalle attività digestione sia agricola che forestale.
Lingua originaleItalian
Pagine134-138
Numero di pagine5
Stato di pubblicazionePublished - 2011

Cita questo