«Corpi normali, corpi devianti». Sessualità, razza e abilità nella costruzione dei modelli corporei normativi

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il capitolo analizza le modalità attraverso le quali la produzione di conoscenze e saperi specifici contribuisce a definire corpi ideali e, pertanto, normativi. Attraverso la riflessione sociologica sulla «razza», il genere e la sessualità nonché l’abilità corporea si intende fornire strumenti per comprendere in che modo le società producono «corpi normali» e «corpi devianti» e su quali assetti ideologici si fonda la suddetta distinzione.
LinguaItalian
Title of host publicationSociologia del corpo
Pagine20-56
Number of pages37
Publication statusPublished - 2018

Cita questo

@inbook{17f965ddc5884e728c5f7da7c025d76a,
title = "«Corpi normali, corpi devianti». Sessualit{\`a}, razza e abilit{\`a} nella costruzione dei modelli corporei normativi",
abstract = "Il capitolo analizza le modalit{\`a} attraverso le quali la produzione di conoscenze e saperi specifici contribuisce a definire corpi ideali e, pertanto, normativi. Attraverso la riflessione sociologica sulla «razza», il genere e la sessualit{\`a} nonch{\'e} l’abilit{\`a} corporea si intende fornire strumenti per comprendere in che modo le societ{\`a} producono «corpi normali» e «corpi devianti» e su quali assetti ideologici si fonda la suddetta distinzione.",
author = "Cirus Rinaldi",
year = "2018",
language = "Italian",
isbn = "9788861846128",
pages = "20--56",
booktitle = "Sociologia del corpo",

}

TY - CHAP

T1 - «Corpi normali, corpi devianti». Sessualità, razza e abilità nella costruzione dei modelli corporei normativi

AU - Rinaldi, Cirus

PY - 2018

Y1 - 2018

N2 - Il capitolo analizza le modalità attraverso le quali la produzione di conoscenze e saperi specifici contribuisce a definire corpi ideali e, pertanto, normativi. Attraverso la riflessione sociologica sulla «razza», il genere e la sessualità nonché l’abilità corporea si intende fornire strumenti per comprendere in che modo le società producono «corpi normali» e «corpi devianti» e su quali assetti ideologici si fonda la suddetta distinzione.

AB - Il capitolo analizza le modalità attraverso le quali la produzione di conoscenze e saperi specifici contribuisce a definire corpi ideali e, pertanto, normativi. Attraverso la riflessione sociologica sulla «razza», il genere e la sessualità nonché l’abilità corporea si intende fornire strumenti per comprendere in che modo le società producono «corpi normali» e «corpi devianti» e su quali assetti ideologici si fonda la suddetta distinzione.

UR - http://hdl.handle.net/10447/271827

M3 - Chapter

SN - 9788861846128

SP - 20

EP - 56

BT - Sociologia del corpo

ER -