VALUTAZIONE DELLE PERDITE DI CARICO NELLE LINEE GOCCIOLANTI INTEGRALI: MISURE E PREDIZIONE

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

Nel dimensionamento idraulico delle condotte erogatrici degli impianti per la microirrigazione occorre considerare le distribuzioni delle pressioni in condotta che consentono, se è nota la curva caratteristica di erogazione del gocciolatore, di valutare anche l’effettiva portata erogata in funzione del carico cui lo stesso è sottoposto.
La diffusione in commercio di manichette flessibili oltre che di linee gocciolanti integrali, nelle quali gli apparecchi erogatori sono saldati all’interno della tubazione, impongono la necessità di individuare criteri di dimensionamento idraulico delle ali erogatrici che tengano conto delle perdite di carico localizzate dovute all'innesto dei gocciolatori con la tubazione; l'entità di tali perdite di carico può rappresentare una elevata percentuale delle perdite di carico complessive, e pertanto di fondamentale importanza risulta quindi disporre di metodologie finalizzate alla corretta valutazione delle perdite di carico nelle linee gocciolanti integrali.
L'uso di modelli di calcolo CFD (Computational Fluid Dynamics) può consentire, da un punto di vista analitico, l'analisi della turbolenza e conseguentemente la stima delle perdite di carico che si determinano nei circuiti idraulici. Nell’ambito della presente ricerca verrà utilizzato un codice commerciale per lo studio dei fenomeni turbolenti conseguenti all’introduzione di erogatori all’interno di condotte in polietilene di piccolo diametro, per la determinazione delle perdite di carico negli impianti di microirrigazione.

Layman's description

Obiettivo principale che si conta di raggiungere con il programma di ricerca, è quello di individuare una procedura automatica che, utilizzando modelli di calcolo computazionale, consenta di valutare le perdite di carico nelle manichette erogatrici utilizzate negli impianti per la microirrigazione causate sia dalla presenza di gocciolatori in funzione della geometria degli innesti.
Nel corso dei primi due anni di attività è stata messa a punto l’installazione sperimentale oltre che una procedura di calcolo delle perdite di carico continue nelle condotte in polietilene di piccolo diametro che permette, mediante simulazione, di individuare i modelli di turbolenza più adeguati per rappresentare i profili di velocità della corrente all’interno delle tubazioni, nonché ad individuare la schematizzazione più appropriata da utilizzare per la rappresentazione del campo di moto.
Ulteriori indagini saranno effettuate considerando alcuni schemi di calcolo costituiti da condotte munite di apparecchi erogatori, scelti tra i più comuni tra quelli esistenti in commercio in modo da valutare le perdite di carico localizzate dagli innesti degli stessi erogatori.
La ricerca coinvolge alcuni colleghi del Dipartimento di Ingegneria Rurale e Agroalimentare dell’Università Politecnica di Valencia con i quali si sono ormai consolidati i rapporti di collaborazione.
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/07 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.