Uso di reti neurali per la valutazione della qualità dell'aria in ambienti confinati mediante l'analisi dei dati ricavati da un "naso elettronico"

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

L'uso di tecniche sempre più raffinate per il monitoraggio dell'aria indoor ha messo in evidenza la presenza di nuove cause di discomfort in quegli ambienti confinati dove gli occupanti permangono per lungo tempo. Queste cause di discomfort sono da mettere in relazione con la presenza di contaminanti di natura fisica, bologica o chimica, che possono essere generati sia dai componenti dell'involucro che dagli occupanti stessi. La ricerca per la quale si richiede il finanziamento si inserisce nell'ambito di uno studio sul benessere degli operatori sanitari e sulla sterilità dell'aria nelle sale operatorie già in corso da alcuni anni presso gli ospedali S. Anna di Ferrara e SS. Annunziata di Bologna. Durante questa attività, presso le sale operatorie dei due Ospedali, sono state condotte anche alcune campagne per la valutazione della qualità dell'aria per mezzo di una apparecchiatura di nuova concezione, detta "naso elettronico". Il prototipo di "naso elettronico" utilizzato dal gruppo di ricerca è in grado di fornire informazioni dettagliate sulla qualità dell'aria interna mediante la costruzione di una "impronta olfattiva" dell'ambiente. L'attività di ricerca che si vuole portare avanti con il finanziamento richiesto prevede l'impiego di questa strumentazione in ambienti diversi dalle sale operatorie quali aule, uffici, ecc. La valutazione della qualità dell'aria attraverso l'analisi delle impronte olfattive sarà condotta mediante l'uso di reti neurali appositamente addestrate mediante i dati forniti dal "naso elettronico".

Layman's description

Uso di reti neurali per la valutazione della qualità dell'aria in ambienti confinati mediante l'analisi dei dati ricavati da un "naso elettronico"
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/06 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.