Tecnologie innovative per la valorizzazione del patrimonio architettonico - artistico e processi sostenibili per un turismo culturale integrato

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Layman's description

Contenuti e obiettivi della ricerca - In quest’epoca di crisi economica mondiale e di progressivo decadimento dei valori storicamente riconosciuti, anche i settori della ricerca architettonica e tecnologica sono chiamati a far riemergere una politica di responsabilità volta a sensibilizzare le Istituzioni alla cura del patrimonio esistente, alla salvaguardia dell’ambiente e all’incentivazione dell’economie del territorio, attraverso le sue valenze e le sue vocazioni. Tale ottica che vede i processi di valorizzazione del patrimonio culturale come possibili volani di sviluppo del territorio, viene confortata non solo dal dibattito politico-istituzionale, ma anche dagli indirizzi strategici internazionali e dalle politiche comunitarie. I beni architettonici costituiscono un “capitale di valore strutturato” con propri elementi distintivi di identità e di autenticità. Dare centralità a queste risorse del territorio, significa potenziarne i processi di conservazione e tutela e al contempo migliorarne e incrementarne la fruizione e lo sviluppo sostenibile. Partendo dunque dall’assunto che il patrimonio può determinare ricadute positive sui processi di sviluppo locale - e che le risorse vanno gestite, organizzate e comunicate secondo logiche integrate - è necessario focalizzare quei presupposti teorici e quelle metodologie operative utili ad innescare un circolo virtuoso tra il patrimonio costruito e altri prodotti dell’industria culturale del territorio. Questa integrazione deve privilegiare le realtà locali in termini di recupero e di valorizzazione del patrimonio e dell’ambiente, ma anche in termini di implementazione delle reti del turismo culturale, che va interpretato e compreso, sia come singolare “fonte di conoscenza” del territorio, sia come possibilità di sviluppo di economie. I beni culturali sono le opere che, in forza di un valore artistico riconosciuto, appartengono alla cultura e alla collettività, ne sono testimonianza storica e pertanto oggetto di valorizzazione e di tutela. La collettività è tenuta a salvaguardare, promuovere e al contempo proteggere giuridicamente i propri beni culturali e ambientali nell’esercizio della tutela. In tale ottica la ricerca si avvale di un apporto scientifico multidisciplinare volto ad approfondire l’ambito tecnologico, storico e giuridico della valorizzazione e della tutela dei beni culturali ed ambientali. Sostanziale è l’apporto delle discipline tecnologiche e del design industriale nello studio di processi di trasformazione e gestione innovativi e creativi. Gli obiettivi posti dalla ricerca intendono dunque coniugare la valorizzazione dei beni culturali allo sviluppo territoriale e produttivo. Finalità primaria è individuare strategie tecnologicamente competitive, nell’ottica della sostenibilità e dell’innovazione. Il contesto culturale della ricerca - Una corretta impostazione del processo di valorizzazione necessita di tecnologie che sappiano farsi custodi dei valori storico-architettonici-artistici preesistenti e che al contempo sappiano introdurre processi innovativi in termini di fruizione e gestione delle risorse culturali e ambientali. La tecnologia è infatti sia disciplina che studia i sistemi, le tecniche e gli elementi costruttivi del progetto architettonico, sia “strumento” efficace laddove occorrono interventi di valorizzazione e recupero del patrimonio costruito in risposta a una domanda di conservazione e tutela sempre più complessa. Con tali prospettive la ricerca intende elaborare un “patrimonio di progetto” sulle caratteristiche materiali, costruttive e più in generale insediative che contribuiscono alla conoscenza ed alla riconoscibilità del contesto territoriale oggetto di studio. Una strategia di valorizzazione innovativa e competitiva, tesa a incentivare le capacità attrattive del Bene Culturale, è quella orientata alla realizzazione dei cosiddetti eco
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/12 → …