STUDIO TEORICO E SPERIMENTALE DI FENOMENI DI DIFFRAZIONE E DI RIFLESSIONE DELLE ONDE ACUSTICHE INCIDENTI SU STRUTTURE A GEOMETRIA PERIODICA

    Progetto: Research project

    Dettagli progetto

    Description

    Nell'ambito dello studio del fenomeno della riverberazione nei teatri all'aperto, sono state elaborate alcune ipotesi di lavoro in grado di spiegare i tempi di riverberazione rilevati durante le sessioni di misura nei teatri di Segesta e di Siracusa. Una delle ipotesi consiste nel considerare la periodicità della gradinata del teatro come causa di scattering acustico. Lo scattering provoca una propagazione di energia acustica in direzioni diverse da quella di riflessione speculare. Questa diffusione di energia sonora provoca un numero di riflessioni più alto di quello che si avrebbe considerando solamente la riflessione speculare. E' in fase di studio un modello matematico in grado di descrivere la diffrazione delle onde acustiche da parte delle gradinate. La struttura in esame e' stata studiata specializzando la soluzione dell'equazione di Kirchhoff-Helmholtz, ottenuta per superfici piane periodiche da Beckmann e Spizzichino, al caso di gradinate piane asimmetriche. In particolare il modello permette di ricavare diagrammi di radiazione per gradinate piane di estensione finita. Si sta cercando di raffinare il modello al fine di descrivere in modo più accurato lo scattering per angoli di incidenza molto radenti quali sono quelli con cui incidono i raggi provenienti dall'orchestra. E' in fase di studio un modello che tenga conto anche della curvatura della gradinata nei teatri greco-romani. I modelli sviluppati saranno validati da misure ad hoc in situ presso alcuni teatri all’aperto. Durante il primo anno di ricerca sono state effettuate delle misure al teatro antico di Segesta. La sua caratterizzazione acustica è stata effettuata sia per mezzo degli indicatori acustici definiti nella ISO 3382 sia spettralmente per mezzo di analisi tempo-frequenza. E' stato, inoltre, sviluppato un modello matematico per lo studio della diffrazione ad opera di strutture periodiche che si intende affinare nel corso di questo secondo anno. In particolare si intende validare con delle misure sperimentali il modello per gradinate piane a cui si è pervenuti. Successivamente si vuole valutare il grado di approssimazione di tale modello per le strutture periodiche circolari. A questo scopo bisognerà effettuare delle misure in situ con una metodologia di misura in grado di tenere conto del carattere direzionale del campo sonoro. In base ai nuovi dati acquisiti si ottimizzerà il modello matematico fin ora sviluppato e se ne fisseranno i limiti. Verrà presa in considerazione la possibilità di completare il modello matematico anche per il caso di strutture periodiche circolari.

    Layman's description

    Studio teorico e sperimentale di fenomeni di diffrazione e di riflessione delle onde acustiche incidenti su strutture a geometria periodica
    StatoAttivo
    Data di inizio/fine effettiva1/1/04 → …

    Fingerprint

    Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.