“Studio di fattibilità e progettazione preliminare di dimostratori di reti elettriche di distribuzione per la transizione verso reti attive”

    Progetto: Research project

    Layman's description

    L’obiettivo di questa attività di collaborazione consiste nella definizione e sviluppo di strumenti di promozione e diffusione di tecnologie innovative finalizzate al miglioramento dell’efficienza e alla riduzione dei consumi elettrici. Lo svolgimento delle attività è articolato da inquadrare su tre linee di indirizzo:•fornire al legislatore elementi di valutazione oggettivi per l’implementazione delle direttive europee in materia di usi finali dell’energia;•per realizzare una rete laboratori di riferimento, per l’autenticazione di procedimenti di ecodesign e di etichettatura energetica;•per definire, sia esempi di realizzazioni dimostrative di distretti energetici che possano essere facilmente riprodotti a livello nazionale, sia strumenti innovativi che incentivino la diffusione dei distretti stessi.In questo contesto, ma in termini più prettamente di sviluppo tecnologico e di acquisizione di conoscenze, il crescente ricorso alle fonti rinnovabili costituisce un’ulteriore motivo di accelerazione verso la modernizzazione delle reti di distribuzione, e le varie iniziative finalizzate a intensificare il ricorso al modello della generazione distribuita sono proprio rivolte in tale ottica. In particolare, si tratta di elaborare uno studio di fattibilità e quindi un progetto preliminare che forniscano indicazioni di massima per le scelte progettuali inerenti alla realizzazione di due dimostratori di reti elettriche di distribuzione innovative, ottenute per trasformazione di reti elettriche esistenti di tipo tradizionale o attraverso modelli di simulazione. In entrambi i casi, i sistemi elettrici di distribuzione dovranno governare in modo ottimale le risorse energetiche interne, adottando nuovi modelli di gestione dell’energia elettrica, la cui futura applicabilità a tutte le reti di distribuzione esistenti richiede la preliminare individuazione e validazione di soluzioni al momento non univoche, ma ancora in fase di studio e sperimentazione.Il contributo del Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni (DIEET) dell’Università di Palermo riguarderà essenzialmente il seguente obiettivo del succitato tema di ricerca:C.Studio e progettazione di interventi dimostrativi per l’applicazione del modello di energia distribuitaLe relative attività saranno svolte in stretto contatto con il personale tecnico designato da ENEA e saranno condotte prevalentemente all’interno dei locali e dei laboratori del DIEET di Palermo, senza comunque escludere sopralluoghi e campagne di misura specifiche.
    StatoAttivo
    Data di inizio/fine effettiva1/1/10 → …