STUDIO DI BIOMARKERS NELLA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA, NELLE DEMENZE DEGENERATIVE E NELL'IDROCEFALO NORMOTESO

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Layman's description

Le malattie neurodegenerative (NDG), ed in particolare la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) e le demenze, sono caratterizzate dalla progressione biologica e clinica e dall’assenza di terapie in grado di arrestarne l’evoluzione. Dal momento che l’esordio clinico coincide con una perdita di almeno il 70% della popolazione neuronale coinvolta, la diagnosi precoce e la diagnosi preclinica assumono un’importanza assai rilevante. E’ per questo motivo che è stata data particolare attenzione allo studio di biomarkers in pazienti con NDG, sia come ausilio alla diagnosi che per lo studio della fisiopatologia della specifica forma clinica. Negli ultimi anni, il nostro gruppo di ricerca sviluppato linee di ricerca volte allo studio di biomarkers nella SLA ed altre malattie NDG. Il Centro SLA di Palermo ha strutturato una banca biologica di DNA, fibroblasti, leucociti, plasma e liquor cefalorachidiano (CSF) di un’ampia popolazione di pazienti affetti da SLA, demenze degenerative (e.g., demenza di Alzheimer e demenza fronto-temporale), e malattie neurologiche non degenerative. Ciò ha consentito di condurre studi su potenziali biomarcatori nelle malattie neurodegenerative. I nostri sforzi si sono incentrati inizialmente sulla SLA ed è stato così possibile analizzare diversi potenziali biomarkers sia nel plasma che nel CSF. In particolare, abbiamo dimostrato che la proteina tau (una proteina del citoscheletro) non è significativamente aumentata nel CSF di pazienti SLA (Paladino et al, 2009). Lo studio della correlazione tra dato biologico e variabili cliniche e demografiche dei pazienti non si è rivelata significativa. L’analisi iniziale non ha tuttavia tenuto conto delle variabili cognitive nella malattia, un aspetto di rilevanza crescente negli ultimi anni (Spataro R et al, WFN Congress, 2011). Un studio successivo ha invece documentato che l’omocisteina è aumentata nel CSF e plasma di pazienti SLA, proponendosi come un possibile biomarker di malattia (Valentino F et al, 2010). Recentemente, infine, il Centro SLA di Palermo ha coordinato uno studio multicentrico in cui si è dimostrato che l’espansione intermedia di ATXN-1, il gene coinvolto nella SCA1, rappresenta un fattore di rischio genetico nella SLA (Spataro et al, EFNS Congress, 2012). Le molecole descritte sopra sono solo una piccola frazione di tutti i potenziali biomarkers studiati finora nella SLA (Ryberg & Bowser, 2008) e nelle demenze degenerative (Dubois et al, 2007). Inoltre, studi genetici molto recenti hanno documentato il coinvolgimento di geni quali C9orf72, FUS e TARDP sia nelle FTD e che nella SLA (Al-Chalabi et al, 2012; Sieben et al, 2012). Alla luce delle nuove acquisizioni genetiche, lo spettro di possibili biomarkers nelle malattie neurodegenerative, ed in particolare nella SLA e della FTD, si è allargato in maniera significativa. E’ un’osservazione recente, infatti, che i livelli liquorali e plasmatici di TDP-43, una DNA/RNA binding protein, sono aumentati in pazienti SLA non portatori di mutazioni TARDP (Kasai et al, 2009; de Marco et al, 2011). Non abbiamo invece, informazioni sufficienti riguardo FUS, l’altra DNA/RNA-binding protein coinvolta nella SLA. Infine, recenti studi hanno riproposto il ruolo di un amino acido non proteico, β-metilamino-L-alanine (BMAA), prodotto dai cianobatteri, nella patogenesi della SLA e della degenerazione neuronale nella demenza di Alzheimer (Cox & Sacks, 2002; Pablo et al, 2009). I dati sono ancora controversi, ma è di enorme interesse l’ipotesi che molecole ambientali possano agire come possibili co-fattori patogenetici nelle malattie neurodegenerative. Obiettivi. Il presente progetto di ricerca si svolgerà nell’arco di due anni ed ha l’obiettivo di studiare una serie di potenziali biomarkers nella SLA e in altre malattie neurodegenerative (AD, FTD). Pazienti con una forma reversibile di demenza (l’idrocefalo normoteso, NPH) saranno reclutati sia come contro
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/12 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.