Studio dei fattori di rischio e analisi della comorbidità con i Tumori della Malattia di Parkinson e delle più frequenti patologie neurodegenerative.

    Progetto: Research project

    Dettagli progetto

    Layman's description

    Il progetto proposto è finalizzato ad indagare i fattori di rischio della Malattia di Parkinson e di altre patologie neurodegenerative. Lo studio deriva dall’osservazione che le malattie neurodegenerative e le neoplasie sono caratterizzate da un'alterazione dei meccanismi che regolano la morte, la sopravvivenza e la proliferazione cellulare. Essendo sempre maggiori le evidenze dell’associazione della MP e delle altre malattie neurodegenerative con tumori, sia con aumentato rischio rispetto alcune forme (primariamente il melanoma), sia con un rischio diminuito nel caso di altre, si è deciso di includere nello studio oltre all’analisi dei fattori di rischio delle principali malattie neurodegenerative, anche la ricerca delle più frequenti forme neoplastiche al fine di poter condurre un analisi della loro associazione diretta o inversa. Dal momento che, al giorno d’oggi, un approccio multidisciplinare si rende sempre più indispensabile, abbiamo deciso di strutturare il progetto in due bracci: il primo che riguarderà la parte di epidemiologica analitica e il secondo, invece, costituirà la fase genetica molecolare. Solo questa duplice tipologia di approccio ci permetterà di analizzare le diverse componenti ambientali e genetiche responsabili delle patologie in esame Il disegno della parte epidemiologica dello studio è di tipo caso controllo. L’oggetto di studio è la popolazione di Piana degli Albanesi, di derivazione arberesche, popolazione caratterizzata da un elevato grado di endogamia. In questa popolazione verranno identificati gli individui affetti dalle principali forme di malattie degenerative (Malattia di Parkinson ed altri disturbi del movimento, Sclerosi Laterale Amiotrofica, Demenze con particolare riguardo per la Malattia di Alzheimer) e da tumore. La frequenza di tumori prima dell'esordio delle singole patologie neurologiche verrà confrontata con quelle osservate nella popolazione di controllo. Inoltre verrà analizzata l'incidenza di tumori dopo l'esordio della patologia neurodegenerativa confrontandola con l'incidenza osservata nella popolazione. I controlli (soggetti non affetti dalle patologie in studio) saranno scelti dalla popolazione generale in maniera casuale ed appaiati ai casi (1:1) tenendo conto del sesso e dell'età. Per la definizione delle diverse patologie verranno utilizzati criteri diagnostici validati. Le informazioni sulle malattie neurodegenerative ed i tumori verranno raccolti attraverso un questionario semistrutturato contenente domande su: tempi di insorgenza, diagnosi, e fattori possibilmente associati alle malattie (traumi, consumo di caffè ed alcool, uso di farmaci, caratteristiche della vita fertile, attività lavorative, attività agonistica, scolarità). L'analisi statistica dei risultati verrà effettuata mediante il calcolo degli Odds Ratio (OR), attraverso modelli di regressione logistica multipla. Per quanto attiene l'incidenza dei tumori in corso di malattie neurodegenerative si farà ricorso alle curve di sopravvivenza ed al calcolo del rischio relativo tramite la Cox proportional analysis. La parte di genetica molecolare prevederà il sequenziamento della porzione codificante (il cosiddetto esoma) dell’intero genoma degli individui affetti al fine di identificare, dato l’elevato grado di endogamia della popolazione in esame, una possibile variante genetica che determina la patologia. Inoltre, al fine di identificare quei fattori genetici responsabili di una maggiore associazione o di un associazione inversa tra i tumori e le malattie neurologiche, verrà eseguito sempre il sequenziamento dell’esoma tanto nei soggetti affetti che saranno associati a neoplasia che nei controlli .
    StatoAttivo
    Data di inizio/fine effettiva1/1/12 → …

    Fingerprint

    Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.