Ruolo di enzimi proteolitici nella dinamica del movimento cellulare

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Layman's description

Le proteasi svogono diverse funzioni come regolatori cellulari. Noi focalizzeremo la nostra attenzione principalmente su alcune proteasi di membrana, precisamente: MT1-MMP, seprase e dipeptidil peptidase 4 (DPP4); ed il ruolo da loro svolto nell'invasione tumorale, nell'angiogenesi e nella formazione di metastasi. Per fare ciò svilupperemo tre temi principali:1- Analisi dell'espressione di proteasi di membrana e dei loro mRNA in linee cellulari, tessuti ed organi provenienti da diverse patologie.2- Ruolo delle interazioni cellula-cellula nel mediare l'espressione di proteasi di membrana in cellule endoteliali.3- Analisi dell'addensamento ed associazione in complessi proteici sovramolecolari a livello della membrana plasmatica tra enzimi proteolitici e molecole di adesione in cellule endoteliali e/o tumorali, loro ruolo nel guidare l'angiogenesi e/o la formazione di metastasi.Il primo punto è indirizzato a comprendere se l'espressione di diverse proteasi di membrana o dei loro mRNA può essere indice di una potenziale condizione patologica. In questo tipo di studio saranno paragonate tra loro diverse linee cellulari come: MCF-7, MDA-MB-231, MDA-MB-436, 8701BC (tutte queste linee cellulari provengono da un carcinoma della mammella umana e si differenziano tra loro per la diversa capacità invasiva e di formazione di metastasi); RPMI-7951, SKMEL-28, LOX (le prime due provengono da un melanoma melanolitico umano, mentre le Lox da un melanoma amelanolitico umano); WI38 (sono fibroblasti embrionali umani di polmone); ECV-304 (una linea immortalizzata di cellule endoteliali umane); HT-1080 (una linea proveniente da un fibrosarcoma umano) e HUVEC (cellule endoteliali delle vene del cordone ombelicale umano)che saranno utilizzate in colture primarie.Il secondo punto ha lo scopo di comprendere come i contatti cellula-cellula sono implicati nel regolare l'espressione di proteasi a livello della membrana plasmatica. In questo caso gli studi saranno condotti su cellule endoteliali, in quanto un sistema epitelio/mesenchima inducibile sia "in vitro" che "in vivo".Il terzo punto avrà come fine quello di relazionare se e come enzimi proteolitici e molecole di adesione cellula/matrice si addensano in domini specializzati della membrana, come gli invadoposi e/o le vescicole di membrana. Inoltre se tra queste molecole si costiutiscono dei complessi sovramolecolari e se quest'ultimi sono stabili o dinamici; in altre parole se la dinamica del movimento cellulare prevede l'associazione/dissociazione di enzimi proteolitici e molecole di adesione in momenti diversi del movimento stesso.Tutti e tre i temi che si intende sviluppare sono tesi a comprendere alcuni dei meccanismi molecolari che sono alla base del movimento cellulare. La loro comprensione potrà essere usata per sviluppare inibitori altamente specifici da utilizzare come modulatori del processo stesso; o come marcatori di una condizione fisiologica o patologica.
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/05 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.