Realizzazione di strumenti CAD in grado di approssimare curve di equazione complessa con curve costituite da segmenti e archi di circonferenza, ottimizzandone la struttura al fine di ottenere il minimo scarto dalla curva ideale.

    Progetto: Research project

    Dettagli progetto

    Description

    Il settore della grafica digitale e del disegno assistito da calcolatore promette sviluppi molto positivi nell'ambito del processo integrato di progettazione, rappresentazione grafica e simulazione virtuale degli oggetti e produzione su macchine e sistemi di produzione assistita da calcolatore. In questo campo la ricerca è estremamente dinamica e consente di affrontare argomenti al centro di un vivace dibattito scientifico internazionale. Per questo motivo si propone la ricerca nell'ambito delle interazioni fra tecnologie di rappresentazione di tipo CAD e strumenti CAM di produzione. A seguito dell'esperienza maturata nel campo della progettazione assistita da calcolatore mediante software di tipo CAD, si è evidenziato come l'elevato livello di sofisticazione raggiunto e la capacità di rappresentare oggetti in maniera tridimensionale, con un elevato livello di dettaglio e di precisione spesso è in contraddizione con alcune limitazioni dei sistemi di produzione a controllo numerico. Infatti le esigenze della progettazione in svariati ambiti (ad esempio oggetti di design, autoveicoli, aeromobili e mezzi nautici...) spingono il progettista verso la scelta e la progettazione di oggetti caratterizzati da superfici estremamente complesse. Tali superfici possono essere disegnate, con approssimazione più o meno grande, da molti applicativi CAD, ma sono difficilmente riproducibili in maniera fedele da macchine a controllo numerico computerizzato (CNC) le quali possono operare solo mediante interpolazione di tipo lineare e circolare. Assume quindi rilevanza la realizzazione di strumenti CAD in grado di approssimare curve di equazione complessa con curve costituite da segmenti e archi di circonferenza, ottimizzandone la struttura al fine di ottenere il minimo scarto dalla curva ideale. Altro problema di integrazione fra il disegno (CAD) e i sistemi di produzione (CAM) è il "nesting", ovvero della ottimale disposizione di figure piane chiuse al fine di ridurre l'ingombro complessivo e ottimizzarne lo spazio occupato. Tale problema è particolarmente sentito, ad esempio, di taglio di pezzi da lamiere, tessuti, pelli, vetro... quando la migliore disposizione degli oggetti da ricavare da questi permette di ridurre notevolmente lo sfrido dovuto al materiale di scarto.

    Layman's description

    Realizzaione di strumenti CAD in grado di approssimare curve di equazione complessa con curve costituite da segmenti e archi di circonferenza, ottimizzandone la struttura al fine di ottenere il minimo scarto dalla curva ideale
    StatoAttivo
    Data di inizio/fine effettiva1/1/04 → …

    Fingerprint

    Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.