Raccolta, caratterizzazione e valutazione agronomica di popolazioni siciliane di lenticchia (Lens culinaris Medik.).

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

La ricerca si propone di salvaguardare il patrimonio genetico presente nelle popolazioni di lenticchia coltivate in Sicilia attraverso l’individuazione, la raccolta e la conservazione del seme in un apposita banca del germoplasma. Inoltre lo studio consentirà di caratterizzare le accessioni attraverso parametri morfo-fisiologici delle piante e del seme, caratteri agronomici e di qualità della granella, nonché di costituire una banca dati sulla diversità genetica utilizzabile per eventuali programmi di miglioramento genetico.

Layman's description

La ricerca si propone di: - Salvaguardare il patrimonio genetico presente nelle popolazioni di lenticchia coltivate in Sicilia attraverso l’individuazione, la raccolta e la conservazione del seme in un apposita banca del germoplasma - Descrivere e caratterizzare le accessioni attraverso parametri morfo-fisiologici delle piante e del seme, caratteri agronomici (produttività, idoneità alla meccanizzazione, resistenze a fattori abiotici e biotici, ecc.) e della qualità della granella - Costituire una banca dati, relativa sia ai caratteri descrittivi che al livello di diversità genetica intra ed inter-popolazione, utilizzabile per eventuali programmi di miglioramento genetico finalizzati alla costituzione di varietà adatte all’ambiente semi-arido mediterraneo La prima fase della ricerca riguarderà una capillare campagna di raccolta di campioni di seme di popolazioni coltivate di lenticchia nel territorio siciliano con il coinvolgimento di tecnici ed imprenditori operanti nelle diverse realtà agricole isolane. Per ogni campione collezionato si acquisiranno informazioni relative alla provenienza, alle condizioni ecologiche ed agronomiche di coltivazione, alle peculiarità qualitative della granella, ecc.. I campioni di seme raccolti verranno preliminarmente depurati da eventuali scorie e semi estranei e verranno rilevati i principali caratteri morfologici (peso unitario, diametro, colore dei tegumenti, colore dei cotiletoni, ecc.). I semi verranno quindi conservati presso gli appositi locali condizionati della banca del germoplasma delle leguminose mediterranee, attualmente in fase di realizzazione presso il DAAT. Nella seconda fase della ricerca, una parte del seme di ciascuna accessione verrà utilizzato per l’impianto di un dispositivo sperimentale di valutazione. Tale dispositivo verrà realizzato in un’area rappresentativa dell’interno collinare siciliano, utilizzando uno schema sperimentale a blocco randomizzato con quattro repliche. Ai fini della caratterizzazione delle popolazioni, durante l’intero ciclo di sviluppo delle piante, verranno rilevati i parametri descrittivi di tipo fenologico e morfo-fisiologico. Inoltre verranno rilevati i caratteri di interesse agronomico quali: data di emergenza e numero di piante emerse per unità di superficie; ritmo di crescita nel periodo autunno-vernino; suscettibilità al freddo ed ad eventuali fattori edafici anomali; suscettibilità ad attacchi parassitari; date delle principali fasi fenologiche; sviluppo delle piante e grado di allettamento alla fioritura ed alla maturazione; produzione di biomassa epigeica e di granella; componenti della produzione (piante per unità di superficie, numero di baccelli per pianta, semi per baccello, peso unitario dei semi); peso unitario, diametro, colore di fondo ed eventuali marezzature/screziature dei tegumenti, colore dei cotiletoni; aspetti qualitativi della granella. I dati rilevati saranno sottoposti ad analisi statistica secondo lo schema sperimentale adottato.
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/04 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.