Qualità e certificazione nel settore olivicolo-oleario

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

Il concetto di qualità nel sistema agro-alimentare ha assunto nel tempo connotazioni sempre più amplie e complesse correlativamente a tre ordini di fenomeni fortemente determinanti nelle società industriali e nei paesi a forte crescita economica: l’evoluzione del processo tecnologico, la globalizzazione delle economie dei commerci, il continuo processo modificativo ed evolutivo del comportamento del consumatore. In questo contesto l’affermazione della qualità agroalimentare ed agro ambientale ha visto quali soggetti attivi l’impresa, il consumatore, il cittadino, la collettività. Quest’ultima per il tramite dei suoi organismi nazionali e sovranazionali con la politica ed il diritto (legge, norme, regolamenti, trattati, accordi internazionali). Per l’impresa la qualità del prodotto è stata il fattore portante della sua politica, garantita dal marchio, ed ha costituito sempre un vantaggio competitivo sul mercato. Ma nella evoluzione tecnologica dei processi produttivi e nella globalizzazione dei commerci la garanzia di impresa non è più sufficiente e poiché la qualità, latu sensu, sulla spinta di emergenze e rischi per la salute umana indotti da processi produttivi irresponsabili, da azioni delittuose, da frodi alimentari, è divenuta nel mercato una condizione essenziale per tutte le imprese in esso operanti, ha avuto origine la necessità della sua assicurazione (garanzia a mezzo certificazione della qualità). La certificazione della qualità costituisce pertanto sul mercato un vantaggio competitivo per le imprese, in quanto garantisce la qualità della gestione dei processi produttivi e del prodotto; la certificazione è un plus che non accorta politica di marketing consenta di accedere a nuovi mercati o segmenti di mercato a mezzo di riconoscimento da parte degli operatori economici della filiera ed ei consumatori. Nei mercati maturi (dove la certificazione è diffusa consente di mantenere le posizioni e/o delle quote acquisite. In questo contesto l’obiettivo della ricerca è la conoscenza dell’assetto organizzativo e strutturale dell’impresa olivicolo-olearia e della sua rispondenza ai dettami del mercato nazionale ed internazionale, (il prodotto olio di oliva costituisce uno dei componenti fondamentali della dieta mediterranea, attraverso l’analisi economico produttiva della qualità e della sua relativa certificazione.

Layman's description

QUALITA' E CERTIFICAZIONE NEL SETTORE OLIVICOLO-OLEARIO
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/06 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.