Profili molecolari nel carcinoma della mammella maschile (Male Breast Cancer, MBC)

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Layman's description

Il carcinoma della mammella maschile (MBC, Male Breast Cancer) rappresenta meno dell’1% di tutti i tumori che colpiscono gli uomini. In Italia questa patologia rappresenta lo 0.2% di tutti i tumori maschili e il tasso d’incidenza (standardizzato sulla popolazione Europea) è approssimativamente di 1/100.000 abitanti per anno. A causa della sua rarità, poco si conosce dell’eziologia e della biologia molecolare di questo tumore. Come per il carcinoma della mammella femminile, nel MBC, diversi sono i fattori coinvolti nella patogenesi e tra questi vi sono fattori genetici, ormonali e ambientali. Inoltre il MBC non è influenzato dagli effetti riguardanti l’esposizione agli ormoni femminili che nelle donne influiscono ampiamente sul processo carcinogenetico.
Mutazioni germinali sui geni ad alta penetranza BRCA1/2 sono la causa del 15% dei MBC e per questo rappresentano il maggior fattore di rischio. Le alterazioni del gene BRCA2 (8%) contribuiscono maggiormente rispetto a quelle di BRCA1 (2%) nella popolazione maschile italiana. Esistono altri geni di suscettibilità a moderata penetranza (CHEK2, ATM, BRIP1 e PALB2) le cui alterazioni sono la causa di circa il 3% del carcinoma della mammella (BC, breast cancer) familiare ad eccezione delle mutazioni nel gene CHEK2 che sembrano non avere un ruolo rilevante nell’insorgenza del MBC nella popolazione italiana.
Tra i fattori ambientali che potrebbero influire sul processo tumorigenico del MBC vi sono gli inquinanti ambientali in grado di provocare cambiamenti epigenetici. Tra le modifiche epigenetiche la metilazione del DNA ed il conseguente silenziamento genico, sembra essere maggiormente coinvolta nella carcinogenesi. Pertanto, la valutazione dello stato di metilazione del DNA potrebbe essere utilizzata come marcatore di una passata esposizione ad agenti cancerogeni quali gli inquinanti ambientali. Lo studio dei profili di metilazione nel BC ha mostrato che è possibile individuare un profilo d’ipermetilazione delle isole CpG su alcuni promotori di geni associati al carcinoma della mammella. Questo suggerisce l’esistenza di fattori in grado di causare un’ipermetilazione selettiva dei promotori. Questo processo di silenziamento genico può riguardare geni di maggiore suscettibilità (BRCA1 e BRCA2) ma anche geni di risposta agli ormoni come i recettori degli estrogeni (ER), del progesterone (PR), degli androgeni (AR) e della prolattina (PRLR). Lo studio comparativo dei profili di metilazione tra i tumori HER2-positivi e quelli HER2-negativi ha evidenziato una maggiore metilazione dei geni coinvolti nel metabolismo degli estrogeni nei primi. Pertanto, la valutazione di possibili associazioni tra i profili di metilazione dei geni legati al tumore e le caratteristiche clinicopatologiche di MBC potrebbe aiutarci a chiarire alcuni aspetti della biologia molecolare di questo particolare tumore.
Recentemente, molta attenzione è stata data al silenziamento genico operato da piccoli RNA definiti microRNA (miRNA o miR). I miRNA sono una classe di piccoli RNA non codificanti, della lunghezza di 18-25 nucleotidi, coinvolti in un ampio spettro di attività cellulari (come replicazione, differenziazione e apoptosi) attraverso la regolazione negativa dell’espressione genica. Caratteristica importante dei miRNA è la loro estrema stabilità in campioni biologici quali sangue periferico e tessuti paraffinati. La biogenesi dei miRNA inizia con i pri-miRs, forme inattive che sono trascritte dalla RNA polimerasi II oppure escisse come porzioni di introni. I pri-miRNAs sono processati nel nucleo dalla ribonucleasi Drosha, il pre-miRNA così prodotto viene esportato nel citoplasma dove la ribonucleasi Dicer lo processa nuovamente formando il miRNA attivo. Il miRNA a singolo filamento viene trasferito alla proteina Argonauta che si trova all’interno del complesso RISC (RNA induced silencing complex). Il complesso miRNA-RISC può a questo punto interagire con gli mR
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/12 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.