Politiche di rigenerazione urbana e sviluppo regionale in Europa: uno studio comparativo tra Dublino, Palermo e Valencia

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

La ricerca si propone di analizzare la questione urbana contemporanea a partire dalle strategie e dalle politiche di rigenerazione urbana condotte nel contesto dei cambiamanti che hanno investito la dimensione regionale europea negli ultimi due decenni. A tal fine ci si propone di esplorare in chiave comparativa le esperienze condotte in tre città europee – Dublino, Palermo e Valencia – che forniscono tre diverse interpretazioni delle sfide dello sviluppo urbano a partire da alcuni caratteri comuni: – essere capoluoghi di regioni caratterizzate da significativi elementi di identità culturale e sociale e di autonomia politica ed amministrativa; – partire, alla fine degli anni ottanta, da analoghe condizioni di ritardo rispetto ai contesti europei economicamente più forti e dinamici, da fragilità nella struttura sociale, da condizioni di marginalità geografica; – presentare analoghe esigenze di revisione del modello di sviluppo urbano, a partire dalla valorizzazione dell’identità culturale, dal riposizionamento competitivo, dalla riconfigurazione dello spazio urbano in chiave sostenibile, dalla riqualificazione delle dotazioni infrastrutturali per l’accessibilità, etc. La ricerca si propone al contempo di descrivere in forma critica il percorso evolutivo compiuto dalle tre città nel campo della rigenerazione urbana (con riferimenti alle condizioni di partenza degli anni ottanta, ma con maggiore attenzione alle iniziative dell’ultimo decennio), ed allo stesso tempo di interrogarsi sulle condizioni territoriali, sociali, politiche ed economiche che hanno generato esiti così diversificati. Particolare attenzione sarà prestata all’analisi degli strumenti e delle modalità di azione adottati nei differenti contesti di studio, ed in particolare: – le modalità attraverso cui i governi locali hanno provato a ridefinire l’identità ed il profilo internazionale della città attraverso iniziative di pianificazione strategica e marketing urbano; – le modalità attraverso cui sono state avviati processi di rigenerazione in aree centrali e quartieri in stato di degrado, attraverso iniziative di riqualificazione urbana, di rivitalizzazione economica e sociale, di integrazione sociale e promozione di politiche culturali; – gli approcci orientati alla ridefinizione della qualità urbana, attraverso piani, progetti e politiche per la riqualificazione ambientale, il miglioramento dell’accessibilità e della dotazione di servizi e infrastrutture di più alto rango urbano. In termini qualitativi ci si propone di comprendere le ragioni delle scelte adottate in funzione delle condizioni locali dal punto di vista politico, sociale ed economico. In termini quantitativi si proverà a valutare l’efficacia delle scelte compiute nel medio-lungo periodo a partire da un set minimo di indicatori in grado di evidenziare l’andamento di alcune dotazioni chiave nel contesto dello sviluppo urbano sostenibile.

Layman's description

Obiettivi La ricerca si propone di conseguire tre obiettivi con implicazioni scientifiche di carattere generale: – un primo obiettivo di conoscenza delle dinamiche dello sviluppo urbano nei tre casi di studio, a partire dalla ricostruzione delle principali tappe che hanno determinato le trasformazioni urbane più significative degli ultimi anni, alla luce delle dinamiche di contesto economico e sociale e delle vicende del governo locale; – un secondo obiettivo di analisi comparativa tra le strategie e le politiche di rigenerazione urbana prodotte nei tre contesti di studio, finalizzata ad evidenziare i profili di originalità ed efficacia rispetto alle condizioni di partenza ed al contesto regionale ed interregionale entro cui tali azioni sono formulate; – un terzo obiettivo si riferisce all’identificazione di alcune “lezioni dall’esperienza”, sia in riferimento al contesto più generale della questione urbana in Europa ed al ruolo delle politiche comunitarie nello sviluppo delle città e delle regioni, sia quale riflessione critica rispetto alle azioni formulate nell’ambito delle politiche di coesione per le regioni del Mezzogiorno italiano. Più limitatamente, ci si attende che la ricerca produca delle riflessioni e delle valutazioni critiche sull’andamento e l’efficacia delle politiche urbane nella città di Palermo, a partire dalle quali identificare dei nodi rilevanti su cui sarebbe opportuno in futuro attivare ulteriori approfondimenti di ricerca e riflessioni critiche. La composizione internazionale del gruppo di lavoro, inoltre, è finalizzata non solo a promuovere una migliore qualificazione delle conoscenze in relazione agli approfondimenti dei casi di studio esteri quanto anche a sollecitare un eventuale prosecuzione dei rapporti di cooperazione in una ottica di apertura e migliore collocazione scientifica in ambiente internazionale della ricerca di ateneo. Metodi La ricerca è condotta attraverso una integrazione di diversi approcci analitici, tendenti ad estrarre dai casi di studio valutazioni ed indicazioni di carattere generale orientati ad alimentare il dibattito sul concetto di rigenerazione urbana e sull’efficacia delle politiche urbane in ambito europeo. È dunque una ricerca comparativa applicata che si propone di produrre alcune riflessioni di carattere generale ed alcune valutazioni di carattere specifico, con particolare riguardo alle tendenze in atto nel contesto italiano. Questo obiettivo è perseguito attraverso un programma di ricerca fondato sull’utilizzo di diversi strumenti indagine, il cui impiego si articolerà, per grandi linee, secondo le seguenti fasi. 1. Una prima fase prevede l’esplorazione della letteratura recente sulla questione urbana in Europa, in particolare sulle riflessioni compiute a proposito delle strategie delle città per combattere i fenomeni di declino economico e sociale attraverso azioni e politiche di rigenerazione urbana, anche nel contesto delle politiche di coesione dell’Unione europea. 2. In una seconda fase verrà effettuata una ricognizione della letteratura specifica sui casi di studio, cui seguirà una raccolta documentale sui progetti e le iniziative di politica urbana che verrà effettuata anche tramite missioni di ricerca presso le città di Dublino e Valencia. Questa seconda fase, che verrà fatta con l’indirizzo determinante dei referenti esteri della ricerca, è finalizzata a ricostruire le principali tappe evolutive nelle “storie urbane” recenti delle città oggetto di studio, rintracciandone le caratteristiche salienti ed i nodi critici. Si prevede di effettuare un numero ristretto di interviste ad attori “portatori di conoscenze” sulle vicende illustrate nei casi di studio. 3. Una terza fase è dedicata alla costruzione di una griglia di valutazione che consenta una comparazione tra i casi di studio, effettuata sia sulla base di letture ed interpretazioni di caratt
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/07 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.