Dettagli progetto

Layman's description

Obiettivo generale della ricerca è l'analisi del fenomeno delle nuove dipendenze in adolescenza (da internet, gioco d’azzardo) in relazione alle caratteristiche personali e relazionali dell’adolescente. Negli ultimi anni, infatti, per descrivere una delle forme più comuni di disadattamento psicosociale fra adolescenti e giovani adulti è sempre più utilizzato il costrutto di Nuove Dipendenze (ND), espressione che individua tutte quelle forme di dipendenza nelle quali non vi è alcun uso di sostanze chimiche e nelle quali il contenuto della dipendenza è un’attività o un comportamento che, se messo in atto in forma consona, non solo è socialmente accettato o lecito ma, spesso, anche necessario. Sono, quindi, incluse tutte quelle alterazioni del comportamento che da semplici abitudini diventano ricerca esagerata e/o patologica del piacere, attraverso comportamenti che tendono a divenire nel tempo condizione di dipendenza: fra le più diffuse, quelle dal gioco e dalle scommesse, da internet, dallo shopping, dal lavoro, dal sesso, dal cibo e dalle relazioni affettive (Caretti & La Barbera, 2005; Couyoumdjian, Baiocco, & Del Miglio, 2006; Pace & Guzzo, 2012). Sebbene, nella vita quotidiana, la maggior parte dei comportamenti sopraelencati ritragga il normale andamento delle attività umane, per alcuni individui, molte di queste possono assumere caratteristiche patologiche. Per discernere un comportamento adattivo da uno patologico, in sostanza per comprendere che differenza c’è fra il piacere derivante dall’atto sessuale o dall’acquisto di un bel paio di scarpe, è necessario un approccio differenziale, costruito sull’utilizzo di strumenti di misurazione consoni e metodologicamente validi, che focalizzi l’attenzione sugli aspetti psicologici e sociali, come alcune caratteristiche di personalità o la qualità delle relazioni sociali, che possono essere considerati precursori e/o correlati di ND.
Partendo da tali considerazioni, la ricerca si propone di indagare, in un’ottica longitudinale, l’incidenza delle ND tra i giovani adolescenti, focalizzando l’attenzione sui possibili precursori e correlati.
La prima fase della ricerca (I anno) si pone l’obiettivo di valutare, attraverso uno screening della popolazione, l’incidenza del fenomeno delle nuove dipendenze (ND) e la relazione tra ND e caratteristiche personali (temperamento e personalità), relazionali (relazioni di attaccamento e familiari) e sociali (supporto sociale).
La seconda fase della ricerca (II anno) si pone l’obiettivo di esaminare l’andamento dell’incidenza delle nuove dipendenze (ND) nel tempo e di analizzare le relazioni concorrenti e predittive tra caratteristiche personali (temperamento e personalità), relazionali (relazioni di attaccamento e familiari) e sociali (supporto sociale) e ND.
Partecipanti e procedura. Parteciperanno alla prima fase della ricerca 500 adolescenti circa, equamente distribuiti rispetto al sesso, di 15-16 anni, frequentanti la terza classe della scuola superiore. Gli stessi adolescenti saranno coinvolti nella ricerca ad un anno di distanza. Previo consenso informato, ai soggetti, sia nella prima che nella seconda fase, sarà collettivamente somministrata una batteria di questionari di autovalutazione per ottenere informazioni sulle caratteristiche personali, relazionali e sociali e sulle ND.
Strumenti.
McMaster Family Assessment Device (Epstein, Baldwin, & Bishop, 1983); Adult Temperament Questionnaire (Derryberry & Rothbart, 1988); Social Support Questionnaire (Sarason, Sarason, Shearin, & Pierce, 1987; Relational Questionnaire (Bartholomew & Horowitz, 1991); Internet Addiction Test (Young, 1996; 1998); General Decision-Making Style Inventory (Scott & Bruce, 1995), South Oaks Gambling Screen (Lesieur & Blume, 1987); Youth Self Report (Achenbach & Edelbrock, 1987).
Analisi dei dati
Analisi multivariate della varianza e analisi della regressione saranno condotte per esaminare le relazioni
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/12 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.