MONITORAGGIO E MODELLAZIONE DEI PROCESSI EROSIVI NEI BACINI SPERIMENTALI DELL'AREA DI SPARACIA

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

L’Unità di Ricerca di Palermo è responsabile delle attività di ricerca nell’ambito dei seguenti Obiettivi Specifici:
A 3.1. Monitoraggio della produzione di sedimento e raccolta di misure di cesio-137 per l’indagine dei processi erosivi superficiali
A 3.2. Modellazione dei processi di sediment delivery.
A 3.4. Modellazione dell’erosione da EG nel bacino sperimentale di Raddusa
L’obiettivo specifici A.3.4 viene sviluppati in collaborazione con l‘Unità V, Università di Reggio Calabria.
Nell’ambito della Rete Nazionale di Bacini Sperimentali, questa unità di ricerca è responsabile delle attività sperimentali a scala di versante e di piccolo bacino nell’ambito del bacino attrezzato di Sparacia e del bacino attrezzato del Rio Gagliana.
Pur rimanendo nella sostanza invariati gli obiettivi originariamente proposti è evidente che il dimezzamento del finanziamento assegnato non consentirà di sviluppare appieno l’attività originariamente programmata. In particolare risulteranno significativamente ridimensionate in quantità e durata le attività di monitoraggio e misura in campo.
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/05 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.