Modelli fluidi per reti Peer-to-Peer (P2P) di file sharing ed il controllo di congestione in TCP

    Progetto: Research project

    Dettagli progetto

    Description

    L’Unità di ricerca (UR) di Palermo è coinvolta in quasi tutti i Work Package del progetto di ricerca. In particolare, nell’ambito del WP1, i modelli fluidi saranno impiegati nel tentativo di caratterizzare le dinamiche comportamentali degli utenti dei sistemi di fil sharing ed i principali parametri che ne influenzano le prestazioni. Parallelamente, nell’ambito del WP2, si tenterà di elaborare modelli per il protocollo di trasporto TCP altamente scalabili e nello stesso tempo in grado di fornire un valido contributo in fase di progettazione di reti con elevate capacità di riconfigurazione condivisione delle risorse presenti nei nodi e nei rami; quest’ultimo rappresenta un requisito fondamentale per la Internet del futuro, nella quale il traffico dati P2P dovrà fare i conti con traffico dati a priorità più alta. L’approccio seguito sarà, pertanto, tipicamente cross-layer.L’UR sarà, inoltre, impegnata nelle attività del WP3 di sviluppo della piattaforma integrata per l’analisi ed il dimensionamento di reti IP multiservizio. Più precisamente l’UR fornirà il proprio contributo alle attività di realizzazione di un parser che sia in grado di convertire e compilare in linguaggio C++ moduli software eventualmente scritti in linguaggio JAVA. Essa sarà, comunque coinvolta anche nelle attività di sviluppo di un modulo software per la generazione di topologie random di reti (grafi) che forniscano un ambiente “realistico” per le analisi e gli studi da effettuare. Obiettivo di tale modulo sarà la generazione di topologie descritte mediante pochi parametri sintetici e di chiaro significato macroscopico.

    Layman's description

    Modelli fluidi per reti peer-to-peer (P2P) di file sharing ed il controllo di congestione in TCP
    StatoAttivo
    Data di inizio/fine effettiva1/1/05 → …