Modelli ecofisiologici degli scambi gassosi dell'olivo: scaling della traspirazione al livello di impianto

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

L'olivo per la sua estesa diffusione territoriale, riveste una grande importanza nel bilancio idrico generale degli ambienti colturali siciliani. Grazie ai meccanismi fisiologici che ne determinano le note caratteristiche di tolleranza ai deficit idrici, l'olivo è in grado, più di altre specie, di “disaccoppiare” i propri processi traspirativi dalla domanda ambientale isolando il proprio sistema fotosintetico dalle pressioni ambientali e ritardando i tal modo gli effetti di un periodo di carenza idrica.
Proprio tali meccanismi, però, sono causa di notevoli difficoltà nell'applicazione delle tecniche di scaling dei processi fisiologici dall'oliveto al livello territoriale, e pertanto, costituiscono un aspetto da tenere nella dovuta considerazione nello sviluppo di tecnologie di stima dei processi fisiologici mediante telerilevamento.
La ricerca ha lo scopo di pervenire ad una valutazione della componente suolo del flusso di scambi gassosi in un oliveto della Sicilia Occidentale.
In particolare, ai fini di una corretta valutazione dei flussi di acqua dall'arboreto all'atmosfera, la componente suolo costituisce una delle due fasi da affrontare nella valutazione degli scambi gassosi a livello di frutteto. E’ noto infatti come la evapotraspirazione si ottiene stimando i flussi traspirativi delle piante e quelli evaporativi del suolo. Alla stessa maniera la stima degli scambi di anidride carbonica con l’atmosfera non prescindono dalla valutazione di quelli del suolo con l’atmosfera.
A questo scopo saranno messi a punto e validati “modelli” finalizzati alla stima della dinamica degli scambi gassosi sia al livello della pianta che al livello del suolo, in funzione dei parametri ambientali e meteorologici. I parametri da tenere in considerazione sono la temperatura dell’aria (in prossimità del suolo), quella dell’aria contenuta nel suolo, l’umidità atmosferica e del suolo, la velocità del vento e la tipologia di suolo oggetto di studio. delle caratteristiche del sistema di impianto del frutteto che insiste a livello del suolo in oggetto.

Layman's description

La ricerca ha lo scopo di pervenire ad una valutazione della componente suolo del flusso di scambi gassosi in un oliveto della Sicilia Occidentale.
In particolare, ai fini di una corretta valutazione dei flussi di acqua dall'arboreto all'atmosfera, la componente suolo costituisce una delle due fasi da affrontare nella valutazione degli scambi gassosi a livello di frutteto.
A questo scopo saranno messi a punto e validati “modelli” finalizzati alla stima della dinamica degli scambi gassosi sia al livello della pianta che al livello del suolo, in funzione dei parametri ambientali e meteorologici. I parametri da tenere in considerazione sono la temperatura dell’aria (in prossimità del suolo), quella dell’aria contenuta nel suolo, l’umidità atmosferica e del suolo, la velocità del vento e la tipologia di suolo oggetto di studio. delle caratteristiche del sistema di impianto del frutteto che insiste a livello del suolo in oggetto (distanza di impianto, grado di copertura del suolo, densità di vegetazione, forma di allevamento adottata, etc. ).
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/07 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.