Metodologie per la progettazione e la valutazione della qualità di un insegnamento universitario.

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

La qualità del sistema universitario va tenuta costantemente al centro dell’attenzione soprattutto in condizioni di crescente concorrenza e risorse limitate. Uno dei servizi primari offerti da un’istituzione universitaria è la formazione. Anche su questa devono valere tutti i principi posti a fondamento del Total Quality Management. Inoltre chi si interessa di qualità e su questa svolge ricerca e formazione, allo stesso tempo deve assicurarla nei processi di cui è responsabile.
In questa ricerca ci si ripropone di sviluppare una metodologia per progettare la qualità di un insegnamento universitario visto come processo o servizio, elemento fondamentale di un sistema formativo complesso. La metodologia si basa sull’utilizzo concorrente della progettazione di esperimenti didattici realizzati dal docente e del modello SERVQUAL per la valutazione del feedback del discente. La metodologia si presta ad essere impiegata in qualunque contesto formativo ed è un utile strumento per il miglioramento continuo. L’applicazione riguarderà alcuni insegnamenti tenuti dai proponenti presso l’Università di Palermo.

Layman's description

Obiettivi

La qualità del sistema universitario va tenuta costantemente al centro dell’attenzione soprattutto in condizioni di crescente concorrenza e risorse limitate. Uno dei servizi primari offerti da un’istituzione universitaria è la formazione. Anche su questa devono valere tutti i principi posti a fondamento del Total Quality Management.
Questa ricerca concentra l’attenzione su uno specifico insegnamento previsto nell’ambito di un corso di laurea. Infatti, l’insegnamento universitario costituisce un servizio basilare erogato da ogni istituzione universitaria.
L’obiettivo che si intende perseguire consiste nello sviluppare una metodologia per progettare la qualità di un insegnamento universitario nella quale trovino applicazione tecniche proprie della statistica quali ad esempio la progettazione degli esperimenti e modelli per la valutazione della qualita’ dei servizi.
La metodologia da sviluppare viene pensata quale strumento per il miglioramento continuo in ambito universitario, ma puo' essere esportabile anche ad altri ambiti dell'alta formazione.
Metodologie
La metodologia che si intende sviluppare comporta l’applicazione di tecniche proprie della progettazione degli esperimenti ed il ricorso a modelli di valutazione della qualita’ dei servizi.
Progettare gli esperimenti significa definire a priori un piano ossia un programma di esperimenti ossia di momenti in cui lo sperimentatore può osservare e misurare una o più risposte da una o più unità sperimentali del sistema in studio. Nell’effettuare un esperimento solitamente lo sperimentatore può tenere fissati i valori di cosiddetti fattori di controllo, di cui vuole valutare l’effetto singolo o combinato sulla/e risposta/e. Un piano sperimentale può consentire, in maniera efficace ed efficiente come già detto, di stimare gli effetti principali dei fattori di controllo ossia gli effetti che ogni fattore singolarmente produce sulla/e risposta/e, ma anche gli effetti di interazione di due o più fattori, ossia una misura delle sinergie o delle antisinergie dei fattori di controllo.
Nel processo di erogazione/fruizione di tale servizio, due soggetti hanno un ruolo fondamentale: il docente titolare dell’insegnamento ed il gruppo di studenti il cui piano di studi include l’insegnamento in questione; ai fini della sperimentazione della metodologia che si intende sviluppare il docente assume il ruolo di sperimentatore; inoltre, si coinvolgera’ un campione ragionato di studenti di un insegnamento di Statistica presso l’Università di Palermo.
I modelli di valutazione della qualita’ dei servizi (es. SERVQUAL, SERVPERF, Groonroos) forniscono una struttura concettuale sulla quale basare un processo di valutazione del servizio stesso.
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/07 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.