LICENZIAMENTO INGIUSTIFICATO E TUTELA DEL LAVORATORE: INDENNITA' ECONOMICA VS. REINTEGRAZIONE. LA VALUTAZIONE DI IMPATTO DELLE RECENTI RIFORME LEGISLATIVE IN ITALIA

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

L’obiettivo della ricerca è verificare se, a seguito delle recenti riforme legislative sulla disciplina sanzionatoria dei licenziamenti illegittimi in Italia, immutate le nozioni astratte di giustificato motivo disciplinare ed economico, la loro concreta interpretazione giurisprudenziale possa essersi modificata in ragione del diverso regime sanzionatorio (mera tutela monetaria in luogo della reintegra nel posto di lavoro).
Verranno monitorati gli orientamenti giurisprudenziali tramite una raccolta di pronunce di merito del periodo 2010-2020 su controversie assoggettate, rispettivamente, alle diverse discipline applicabili (art. 18,
L. n. 300/1970 versione originaria; art. 18 modificato dalla L. n. 92/2012; disciplina del contratto a tutele crescenti di cui al D. Lgs. n. 23/2015). A ciò si affiancheranno la somministrazione di questionari e lo
svolgimento di interviste, nel rispetto di un campionamento che garantisca la rappresentatività del campione rispetto alla popolazione dei giudici e la distinzione per grado e per foro di competenza, così da
poter valutare un’eventuale relazione tra gli orientamenti e il contesto socio-economico e occupazionale.
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva3/1/202/28/22

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.