LE TECNICHE ULTRASONICHE NON A CONTATTO PER L'INDAGINE DI GIUNTI INCOLLATI

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

I giunti incollati di lamiere metalliche sono impiegati in molte applicazioni industriali ed in particolare in campo aeronautico. La presenza di difetti in giunti incollati realizzati in strutture aeronautiche costituisce elemento di criticità per la sicurezza. In generale si tratta di aree estese da ispezionare e di superfici con curvature. L'ispezione con tecniche ultrasoniche a contatto è abbastanza comune in molti settori, ma mostra forti limiti per questa applicazione. Infatti si ha influenza sulle misurazioni dovuta a variazioni delle condizioni di contatto (pressione esercitata, quantità del mezzo di accoppiamento) ed inoltre la superficie di scansione deve essere piana o con bassa curvatura. A causa degli svantaggi associati a tali tecniche, l'interesse è sempre più rivolto ai metodi non a contatto. Con questi, l'ispezione può essere eseguita su geometrie complesse, in ambienti ostili, ad elevate temperature e su oggetti in movimento. In più è realizzabile durante il processo di produzione e in servizio. Si propone pertanto l'impiego di tecniche ibride non a contatto per la valutazione dell'integrità dell'adesivo in giunti incollati tramite le onde Lamb. Il comportamento delle onde Lamb varierà in funzione dello stato di degradazione dell'adesivo all'interno della giunzione. Tali onde consentono di ispezionare con un'unica scansione tutto lo spessore della struttura pertanto si riducono notevolmente i tempi di ispezione ed i costi. La ricerca prevede lo studio e l'applicazione dì questa nuova tecnica.

Layman's description

Le tecniche ultrasoniche non a contatto per l’indagine di giunti incollati
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/04 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.