“LADECI – Language Acquisition within Democratic Citizenship Education” (Erasmus+ Cooperation for Innovation and the Exchange of Good Practices Strategic Partnership for School Education)

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

Il framework tematico del progetto è costituito dalle sfide che i sistemi educativi dei paesi partecipanti devono affrontare nel confronto con gruppi target eterogenei, multiculturali e multilingui, coinvolti nel’istruzione generale nelle società europee, tutte fortemente caratterizzate da forme moderne migrazione.Ciò significa che i sistemi educativi devono affrontare l'integrazione / inclusione di un numero crescente di immigrati con background assai vari sul piano linguistico, culturali, sociali e politico, una parte non marginale dei quali patisce traumi di vario tipo, quali quelli causati dalla fuga dalla guerra, da abusi o da povertà estrema.Il progetto si concentra sulla formazione in servizio per gli insegnanti, al fine di aiutarli ad affrontare alcune di queste sfide. Intrecciando corsi di lingua con l'educazione alla cittadinanza democratica, la partnership svilupperà moduli di formazione per migliorare la capacità degli insegnanti di creare e condurre unità didattiche moderne per gruppi target multiculturali e multilingui che promuoveranno le competenze linguistiche degli studenti, favorendo un ambiente di apprendimento costruttivo comprende anche l'esercizio su come gestire i conflitti e le differenze nel modo democratico.Con lo sviluppo di moduli di formazione per gli insegnanti il progetto contribuirà al sostegno del loro sviluppo professionale. Essi acquisiranno metodi che consentono loro di migliorare il loro lavoro soprattutto nei rapporti con gli studenti con background svantaggiati, in particolare i rifugiati e gli altri immigrati. Gli output intellettuale del progetto saranno anche fornire i mezzi per affrontare meglio una crescente diversità ed eterogeneità in aule moderne quindi anche per incentivare l'insegnamento di alta qualità.Combinando educazione linguistica ed educazione alla cittadinanza democratica, il progetto favorirà lo sviluppo di competenze sociali, civiche e interculturali in studenti e insegnanti. Migliorare le competenze linguistiche degli studenti con rifugiati o migranti servirà a contenere il rischio di scarso rendimento da parte di soggetti importanti e dell’aumento del tasso di analfabetismo. Fornire agli insegnanti una metodologia innovativa e globale renderà il loro insegnamento più efficace. I moduli di formazione in servizio che il progetto sviluppa suggeriranno nuovi modi per cui guadagnare dalla diversità e dal multilinguismo in classe, piuttosto che considerare questi aspetti come impedimenti od ostacoli. In questo senso, il progetto contribuirà al miglioramento della qualità dell’insegnamento, soprattutto modernizzando le forme stesse dell’apprendimento verso modelli bottom-up e di autoconsapevolezza e autodeterminazione democratica da parte degli studenti. Si tratta di obiettivi implicanti naturalmente lo sviluppo delle loro abilità comunicative e ciò spiega perché il progetto si focalizzi anche sulla promozione linguistica

Key findings

Altro
StatoFinito
Data di inizio/fine effettiva9/1/1712/31/19