Il comportamento del consumatore dei servizi accessori universitari. Aspetti teorici ed empirici.

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Layman's description

Sin dai primi anni ’80 dello scorso secolo, l’evoluzione degli studi di marketing si è diretta verso la rilevanza della percezione da parte del consumatore/utente anziché sulla determinazione meramente funzionale di qualità tangibili dei prodotti/servizi. La customer satisfaction deve pertanto essere esaminata dal punto di vista della percezione che di essa ha il consumatore. In tal senso si evidenzia un cambio di prospettiva dal produttore al fruitore del prodotto servizio che richiede una migliore comprensione delle aspettative e dei desideri del cliente. In questo ambito la ricerca si propone di individuare ed esaminare le variabili rilevanti per la customer satisfaction degli utenti (studenti e ricercatori) dei servizi offerti dalle università italiane e straniere. Saranno esaminati gli aspetti i bisogni ed i desideri dei target per ciascuna delle principali categorie di prodotti/servizi offerti dalle università, tendendo conto degli aspetti culturali degli utenti. In base ai dati qualitativi raccolti e alla loro rielaborazione , lo studio si propone di fornire elementi utili alla progettazione dei servizi universitari per essere in grado di rispondere alle esigenze degli utenti. La base teorica del progetto di ricerca e quella inerente ai filoni internazionali di Consumer Behavior e Consumer Culture Theory, qui applicati all’ambito dell’università vista come azienda che fornisce servizi agli utenti. Per l’analisi empirica utilizzeremo metodologie statistiche (analisi multivariata, cojoint , modello di Kano) basandoci su dati prevalentemente qualitativi raccolti mediante focus group ed interviste da somministrare agli utenti dei vari servizi.
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/12 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.