Gestione sostenibile delle aree forestali e pre-forestali del Parco Nazionale “Isola di Pantelleria” tra resilienza e adattamento ai cambiamenti climatici

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

Il cambiamento climatico in corso nell'area mediterranea e in Sicilia mostra tendenze verso un incremento delle temperature medie con una maggiore variabilità inter-annuale del regime di temperatura, una riduzione delle precipitazioni che assumono sempre più carattere di breve durata e intensità elevata, siccità, ondate di calore, che, a loro volta, contribuiscono a ridurre la resilienza degli ecosistemi forestali. Da ciò, unitamente alle finalità di mantenimento dell’efficienza ecologica degli habitat forestali inclusi nella reta Natura 2000 e nel neoistituito Parco Nazionale di Pantelleria, nasce l'esigenza di individuare nuove pratiche nel settore forestale e migliorare quelle esistenti, al fine di favorire la resilienza ecologica delle formazioni forestali dell’Isola ed orientare in tal senso le ordinarie pratiche selvicolturali praticate dall’Ente Gestore e le possibili attività di fruizione e valorizzazione promosse dall’Ente Parco Nazionale.
Obiettivo della ricerca è l’individuazione di buone prassi selvicolturali funzionali alla preservazione degli ecosistemi forestali dell’Isola di Pantelleria dai rischi derivanti dai cambiamenti climatici, favorendo i processi di rinaturalizzazione, l’aumento della biodiversità e una migliore reattività nei processi di recupero dei popolamenti forestali in seguito ad eventi destabilizzanti.
La ricerca, partendo dalle basi conoscitive e dalla metodologia di indagine del progetto Life ResilForMed, analizzando sia a scala di paesaggio sia alla scala della pianificazione forestale di dettaglio (1:10.000) le diverse tipologie forestali presenti nell’Isola, comprese le dinamiche evolutive delle aree agricole abbandonate, sarà volta a sviluppare le linee guida di pianficazione e di esecuzione degli interventi specifiche per il territorio del Parco
L'attività è finalizzata anche ad acquisire tutti gli elementi conoscitivi cartografici e alfanumerici, indispensabili per la pianificazione forestale secondo le linee guida emanate dall’Assessorato Regionale delle Risorse Agricole, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea (Decreto Assessoriale n° 85 del 14 dicembre 2016).
Il lavoro si articolerà attraverso le seguenti fasi operative:
1 istruttoria preliminare del lavoro (impostazione e indirizzi di base);
2. studio e ricerca del materiale informativo, storico e cartografico esistente;
3. studio e definizione dei criteri metodologici per la organizzazione dei dati raccolti in banche dati, georeferenziazione ed analisi con strumenti GIS, studio della stratificazione dei tipi colturali e delle tipologie forestali presenti;
4. produzione di cartografia tematica delle unità ambientali, propedeutica alle successive analisi inventariali e alle elaborazioni di carattere selvicolturale e gestionale anche in funzione della tipologia di proprietà e dei danni causati dall’incendio del 2016;
5. messa a punto del piano di campionamento a terra e delle metodologie di rilievo e degli attributi, sulla base degli studi europei riguardanti le evoluzioni più recenti dei processi inventariali e della gestione dei dati rilevati;
6. impostazione metodologica e studio degli aspetti inventariali e tecnico-selvicolturali, finalizzati alla definizione delle linee guida per la pianificazione forestale a scala di dettaglio.
Il progetto prevede la realizzazione dei seguenti prodotti:
• Relazione conclusiva contenente la descrizione e i risultati delle attività svolte;
• Linee guida per la pianificazione forestale a scala territoriale e locale;
• Linee guida per la gestione sostenibile delle tipologie forestali e degli habitat della Rete Natura2000;
• Analisi e descrizione dei processi evolutivi della vegetazione forestali nelle aree agricole abbandonate;
• Database georeferito contenente tutto il materiale cartografico reperito, e/o prodotto originalmente.
StatoFinito
Data di inizio/fine effettiva4/1/1912/31/19

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.