EFFETTO DEL VIGORE DELLA COMBINAZIONE DI INNESTO SULLA QUALITA’ DEL FRUTTO IN RAPPORTO ALL’ARCHITETTURA DELLA CHIOMA ED ALLE RELAZIONI IDRICHE NEL PESCO

Progetto: Research project

Description

La ricerca ha lo scopo di porre in relazione le differenze nella qualità del frutto che si riscontrano in piante di pesco innestate su portinnesti di diverso vigore con l’architettura della chioma e le relazioni idriche che in essa si stabiliscono. Si intende studiare l’evoluzione della struttura della chioma nel corso della stagione vegetativa, valutata in termini di numero, dimensioni, tipologia e disposizione spaziale (posizione ed orientamento) degli assi vegetativi e delle foglie. Tali differenze saranno analizzate in funzione del loro effetto sia diretto che indiretto sulla qualità dei frutti. Ci si riferisce, in dettaglio allo studio dell’effetto del portinnesto sulla demografia delle diverse tipologie di ramo (misto, anticipato, dardo) con particolare riferimento alle loro dimensioni, capacità di accumulo delle riserve (carboidrati e riserve azotate) ed alla struttura del sistema vascolare. Gli effetti del portinnesto sull’architettura della parte aerea della pianta saranno studiati anche in rapporto alle modificazioni microclimatiche da essa determinate all’interno della chioma. Particolare attenzione sarà inoltre riservata alla caratterizzazione del regime luminoso entro-chioma ed al suo effetto sulla intensità dei processi di traspirazione e fotosintesi. Dal punto di vista metodologico, si prevede di operare sia su alberi in fase di allevamento che su piante che hanno raggiunto la maturità produttiva, e ciò per studiare l’espressione del vigore vegetativo delle combinazioni di innesto in due stadi di sviluppo delle piante. Con questo obiettivo, le ricerche saranno svolte presso un campo sperimentale di confronto di portinnesti del pesco della cultivar Flordastar (maturazione: II decade di maggio) in combinazione con i seguenti portinnesti: Barrier e GF 677 (vigorosi); MrS 2/5 e Ishtara (deboli). Le osservazioni verranno condotte, per combinazione di innesto, su piante che all’avvio delle ricerche saranno alla 3a foglia, allevate a fuso e distanziate 5x5 m. La disposizione in campo degli alberi segue uno schema sperimentale a 5 blocchi randomizzati completi. Le stesse osservazioni saranno condotte presso un impianto commerciale allo stadio di maturità produttiva (6a foglia) su piante della cultivar ‘Adriana’ (maturazione: I decade di giugno) innestate su GF 677 e su MrS 2/5 distanzaite 4,5 x 2 m ed allevate ad Y trasversale.

Layman's description

La ricerca ha lo scopo di porre in relazione le differenze nella qualità del frutto che si riscontrano in piante di pesco innestate su portinnesti di diverso vigore con l’architettura della chioma e le relazioni idriche che in essa si stabiliscono. Si intende studiare l’evoluzione della struttura della chioma nel corso della stagione vegetativa, valutata in termini di numero, dimensioni, tipologia e disposizione spaziale (posizione ed orientamento) degli assi vegetativi e delle foglie. Tali differenze saranno analizzate in funzione del loro effetto sia diretto che indiretto sulla qualità dei frutti. Ci si riferisce, in dettaglio allo studio dell’effetto del portinnesto sulla demografia delle diverse tipologie di ramo (misto, anticipato, dardo) con particolare riferimento alle loro dimensioni, capacità di accumulo delle riserve (carboidrati e riserve azotate) ed alla struttura del sistema vascolare. Gli effetti del portinnesto sull’architettura della parte aerea della pianta saranno studiati anche in rapporto alle modificazioni microclimatiche da essa determinate all’interno della chioma. Particolare attenzione sarà inoltre riservata alla caratterizzazione del regime luminoso entro-chioma ed al suo effetto sulla intensità dei processi di traspirazione e fotosintesi. Dal punto di vista metodologico, si prevede di operare sia su alberi in fase di allevamento che su piante che hanno raggiunto la maturità produttiva, e ciò per studiare l’espressione del vigore vegetativo delle combinazioni di innesto in due stadi di sviluppo delle piante. Con questo obiettivo, le ricerche saranno svolte presso un campo sperimentale di confronto di portinnesti del pesco della cultivar Flordastar (maturazione: II decade di maggio) in combinazione con i seguenti portinnesti: Barrier e GF 677 (vigorosi); MrS 2/5 e Ishtara (deboli). Le osservazioni verranno condotte, per combinazione di innesto, su piante che all’avvio delle ricerche saranno alla 3a foglia, allevate a fuso e distanziate 5x5 m. La disposizione in campo degli alberi segue uno schema sperimentale a 5 blocchi randomizzati completi. Le stesse osservazioni saranno condotte presso un impianto commerciale allo stadio di maturità produttiva (6a foglia) su piante della cultivar ‘Adriana’ (maturazione: I decade di giugno) innestate su GF 677 e su MrS 2/5 distanzaite 4,5 x 2 m ed allevate ad Y trasversale.Per la caratterizzazione dell’architettura dell’albero, i rilievi avranno la finalità di pervenire ad una mappa della distribuzione della tipologia di ramo e delle foglie e dei frutti nella pianta. Ciò sarà realizzato mediante tecniche di campionamento che prevedono l’integrazione di rilievi diretti di tipo “line-transect” e di analisi di immagini digitali (Sinoquet et al. 1997, Giuliani et al., 2002). Nell’ambito delle tipologie di ramo individuate in base a tale studio, saranno altresì determinati i flussi di crescita dei germogli e dei frutti. Di questi ultimi, alla raccolta saranno effettuate le determinazioni dei principali parametri della qualità (dimensioni, colore, composizione).Ai fini della caratterizzazione degli effetti del portinnesto sulle modificazioni microclimatiche della chioma, nel corso della stagione, verrà effettuato lo studio dei profili di distribuzione della radiazione totale all’interno della pianta con appositi sensori miniaturizzati allo scopo di pervenire alla stima dei profili di distribuzione della radiazione netta. Contestualmente sarà rilevato l’effetto della diversa architettura della chioma sulle caratteristiche aerodinamiche del fogliame ed in particolare sulla condutta

Key findings

Biotecnologie, prodotti alimentari e agricoltura
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/03 → …