Effetti delle attività antropiche nelle aree marine protette

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

Le attività ricreative si concentrano nelle aree marine protette e causano erosione dei beni naturali. Si devono trovare strumenti misurativi che permettono di conciliare lo svolgimento di attività ricreative con la gestione delle risorse naturali. Lo scopo del progetto può essere riassunto in: a) lo studio degli effetti diretti delle attività ricreative sulle comunità naturali e l'esame dettagliato dei principali rapporti causa-effetto; b) l'identificazione e la quantificazione degli effetti indiretti che si innescano in seguito alle attività ricreative sulla struttura e composizione delle comunità o su singole specie; c) la determinazione della velocità di recupero dal disturbo di alcuni dei sistemi studiati; d) la determinazione della capacità portante dei sistemi, attraverso il confronto di dati raccolti attraverso esperimenti di simulazione; e) l'elaborazione di modelli ecologici predittivi. Inoltre verranno utilizzati disegni sperimentali gerarchizzati multiscalari e strategie di campionamento non distruttive, come le lectine di fotografia subacquea ed i censimenti visivi in immersione su superfici standardizzate. L'analisi dei dati, effettuata mediante tecniche uni-e multivariate, permetterà la creazione di modelli predittivi generali.

Layman's description

Effetti delle attività antropiche nelle aree marine protette
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/05 → …