DIRITTI E LIBERTA’ FONDAMENTALI COME LIMITI ALL’INTERVENTO PENALE

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

La ricerca si propone di studiare in che modo, e fino a che punto, la titolarità di diritti e libertà fondamentali della persona possa costituire un limite alla potestà punitiva della Stato.
Si tratta di una questione rilevante: a) da un punto di vista politico-criminale, e più in generale filosofico-politico, per uno studio (de iure condendo) circa il fondamento dell'intervento penale, e dei limiti giuridici (e morali) oltre i quali la potestà incriminatrice dello Stato non si dovrebbe spingere; b) da un punto di vista più strettamente dogmatico e di teoria del reato, per uno studio dei modi in cui, già in base al diritto vigente, i conflitti tra libertà fondamentali e norme incriminatrici possono venire impostati e risolti, e di fatto lo sono da parte della giurisprudenza (ordinaria, costituzionale, europea). Gli ambiti tematici interessati sono molteplici, e di grande attualità.
Obiettivo della ricerca è quello di individuare il modo migliore di impostare il conflitto tra ragioni dell'intervento penale e tutela delle libertà fondamentali della persona.

Layman's description

Diritti e libertà fondamentali come limiti all'intervento penale
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/06 → …