Creazione di foglietti cellulari ingegnerizzati con progenitori cardiaci c-kit+ da utilizzare per il riparo del difetto interventricolare nella Tetralogia di Fallot

    Progetto: Research project

    Dettagli progetto

    Layman's description

    La tetralogia di Fallot (ToF) è stata considerata per lungo tempo derivante da alterazioni ambientali durante la gestazione del feto. Oggi sono stati identificati alcuni geni, le cui mutazioni in combinazione tra di loro possono essere responsabili delle malformazioni osservate nella ToF. Mutazioni di questi geni o microdelezioni sono sporadiche e spesso caratterizzano individui portatori di trisomia 21. Le malformazioni derivanti dalla ToF sono letali, ma da circa 50 anni questa malattia viene curata con discreto successo mediante correzione chirugica. I pazienti affetti da ToF e che hanno subito questo tipo di intervento purtroppo nello 0.5−6% dei casi vanno incontro a morte cardiaca subitanea (SCD), causata da un evento di tachicardia ventricolare. Infatti, anche se il setto è stato ricostruito il patch, utilizzato per chiudere il foro interventricolare, deforma il cuore, deformando le linee di forza del cuore, fondamentali per una corretta funzionalità del ventricolo destro. Il presente progetto si prefigge di creare un foglietto misto cellule e scaffold che possa essere utilizzato nella chirurgia correttiva della TOF, foglietto che sia in grado di adattarsi, proprio per la presenza delle cellule progenitrici cardiache, all’ipertrofia del cuore che cresce dalla stadio post-natale allo stadio adulto. Adattabilità non presente nei patch cardiaci attualmente utilizzati e che portano ad una incidenza del 1% di aritmie cardiache.
    StatoAttivo
    Data di inizio/fine effettiva1/1/12 → …