Confronto tra metodi parametrici e non parametrici per la misura delle disparità territoriali

  • Cuffaro, Miranda (PI)
  • MONTANA, Gaetana (CoI)
  • SCUDERI, Raffaele (CoI)
  • LIMA, Rita (CoI)

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

La ricerca si inserisce in un più ampio progetto che riguarda l’analisi e la misura dei differenziali di crescita tra aree dello stesso paese o tra paesi differenti. L’ipotesi di base è che tali differenziali possano essere misurati relativamente a 4 aspetti: 1) la competitività globale, 2) lo sviluppo, 3) il benessere, 4) l’attrattività. In particolare, le analisi riguarderanno le regioni italiane, successivamente si ritiene utile allargare lo spettro di analisi ai paesi europei, per quanto sarà consentito dai dati ufficiai. Relativamente all’aspetto legato al benessere, argomento di cui si è maggiormente occupata la scrivente, si vuole procedere ad una misura delle disparità tra le regioni italiane, analizzando i comportamenti di spesa delle famiglie, attraverso i dati sui Bilanci di Famiglia. Relativamente allo sviluppo (regionale), come ci suggerisce la teoria economica, vi è il ruolo determinante del capitale umano e della dinamica dei mercati del lavoro locali. Il capitale umano è considerato da molti studiosi, come un elemento importante per accrescere i livelli di produttività, la competitività e la crescita economica. Le disparità regionali nella disoccupazione presentano caratteristiche simili a quelle rilevabili nei redditi pro-capite: sono sostanziali e persistenti anche a livello di aree all’interno delle regioni. La misura statistica di questi diversi aspetti menzionati richiede, dati ad un dettaglio territoriale fine, dall’altro tecniche statistiche ed econometriche sofisticate.

Layman's description

Confronto tra metodi parametrici e non parametrici per la misura delle disparità territoriali
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/05 → …

Fingerprint

Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.