CAPITALE UMANO E PERCEZIONE DEI FATTORI SOCIALI DI CRESCITA. UNA RICERCA SU UN SEGMENTO GIOVANILE DELLA POPOLAZIONE SICILIANA

    Progetto: Research project

    Dettagli progetto

    Description

    Come è noto, la recente evoluzione dei paesi più sviluppati ha reso sempre più evidente l’affermarsi della cosiddetta società dell’informazione e della conoscenza in un contesto socio-economico caratterizzato dall’incertezza e dall’aumento della competizione, dove la qualità del capitale umano (nel seguito CU) è destinato ad assumere un ruolo strategico sempre più importante. Ciò che appare sempre più evidente è il legame tra qualità delle risorse umane e sviluppo tecnologico e, dunque, la consapevolezza che alti livelli di conoscenze e di capitale intellettuale (brainworkers) costituiscono fattori fondamentali per favorire e sostenere la diffusione delle nuove tecnologie, l’adattamento ai cambiamenti e alle sfide della competizione. In tale contesto si vuole procedere ad una valutazione del CU, nella consapevolezza che esso, essendo la risultante di molteplici fattori, non può essere “misurato” solo con variabili relative alle durate dei percorsi formativi o a quelle di tipo socio-demografico, ma bisogna anche indagare sulle capacità personali, acquisite o naturali, dei soggetti. Da quanto precede, se si pone l’attenzione ai giovani soggetti che stanno per uscire dal mondo della formazione scolastica e a quelli che stanno per conseguire una laurea, non si può fare a meno di notare che si tratta di un segmento della popolazione che riveste un particolare interesse, rappresentando il CU potenziale di più alto livello di un’area territoriale. Il presente progetto prevede di effettuare una indagine campionaria su questo segmento della popolazione: essa appare tanto più necessaria nella misura in cui i risultati cui si perverrà potrebbero costituire, tra l’altro, uno stimolo per disegnare nuovi progetti formativi di base, alla luce del continuo mutare delle evidenze tecnologiche che oggi maturano nelle realtà economiche più sviluppate. La valutazione del CU, effettuata mediante interviste di gruppo presso gli istituti scolastici e le Facoltà dell’Ateneo palermitano, si articolerà in due fasi: la prima di natura prevalentemente psicologica (basata su alcuni testi di abilità), la seconda di natura economica e socio-demografica. L’analisi verrà condotta tenendo presenti alcuni elementi caratterizzanti il lavoro nella moderna società della conoscenza. In tale cornice, l’indagine si prefigge, tra l’altro, di confrontare la qualità del CU in formazione con le esigenze che, al riguardo, provengono dalle imprese.

    Layman's description

    Capitale umano e percezione dei fattori sociali di crescita. Una ricerca su un segmento giovanile della popolazione siciliana
    StatoAttivo
    Data di inizio/fine effettiva1/1/04 → …

    Fingerprint

    Esplora i temi di ricerca toccati da questo progetto. Queste etichette sono generate sulla base dei riconoscimenti/sovvenzioni sottostanti. Insieme formano una fingerprint unica.