Analisi sperimentale del supporto di traffico dati multi-servizio in reti di accesso 802.11

Progetto: Research project

Dettagli progetto

Description

L’Unita’ di Ricerca (UR) dell’Universita’ di Palermo e’ coinvolta in tutti i task di progetto relativi al Work Package 2 (per le misure sperimentali di traffico dati a pacchetto in reti di accesso radio) e contribuisce alle attivita’ del Work Package 4 (per la definizione e realizzazione di strumenti software e hardware per l’acquisizione sperimentale di tracce di traffico).Il programma di ricerca e’ articolato nei seguenti obiettivi: - Strumentazione e metodologia di misura: La nostra UR si dedichera’ alla realizzazione di un sistema hardware e software proprietario, per raccogliere tracce di traffico in reti WLAN a diversi livelli dello stack protocollare (inclusi i livelli PHY e MAC). Lo sniffer radio si basera’ sulla implementazione di un MAC DCF programmabile che la nostra UR ha realizzato, in un precedente progetto, su FPGA e installato in schede 802.11 MAC-less (cioe’ con schede equipaggiate soltanto di Base-Band e RF). Integrando la nostra scheda proprietaria nello strumento di misura che vogliamo realizzare, sara’ possibile registrare segnali e pacchetti che non sono disponibili a livello di driver delle normali schede di rete e quindi non accessibili dai normali sniffer software. La nostra UR si occupera’ inoltre della definizione di: i) opportune metodologie di misura, per gli studi di “reverse engineering” atti alla caratterizzazione delle schede di rete commerciali; ii) di opportuni scenari di test per la raccolta di tracce rappresentative dei fenomeni che si vogliono analizzare. Per quest’ultimo aspetto, la nostra UR cooperera’ al task T22, per la pianificazione delle misure. - Analisi e interpretazione di tracce a livello di accesso radio: La nostra UR fornira’ una valutazione delle prestazioni del protocollo distribuito di accesso al mezzo DCF e delle relative estensioni per il supporto della qualita’ di servizio (EDCA), tramite analisi di tracce di traffico in isole 802.11. Le tracce saranno raccolte a livello PHY e MAC, per diverse configurazioni della topologia della rete e delle sorgenti di traffico, tramite l’ausilio dello sniffer radio. Al momento, le valutazioni sperimentali delle prestazioni dei meccanismi di accesso al mezzo hanno mostrato una notevole dispersione di risultati, che puo’ essere attribuita alla difficile riproducibilita’ delle condizioni di misura, ma anche alle diverse implementazioni delle schede di rete fornite da diversi produttori e alle diverse condizioni di ricezione. La nostra UR cooperera’ al task T23 per l’esecuzione e l’interpretazione delle misure, in scenari significativi per lo studio del protocollo di accesso. In particolare, per caratterizzare il comportamento del solo strato MAC, si considerera’ il protocollo di trasporto UDP, con sorgenti di traffico eterogenee. Si prevede di analizzare i seguenti aspetti: i) confronto tra schede di rete commerciali, fornite da diversi produttori, in condizioni omogenee di traffico e di qualita’ del canale radio; ii) analisi degli effetti della degradazione dei collegamenti radio e dei meccanismi di “link adaptation” implementati da diversi produttori; iii) valutazione dell’efficacia dei meccanismi di differenziazione in termini di priorita’ di accesso; iv) verifica di coesistenza tra protocollo di accesso standard DCF e estensioni EDCA. - Analisi e interpretazione di tracce di alto livello: Nell’ambito del task T23, la nostra UR si occupera’ anche dell’analisi delle tracce di traffico a livello applicazione e a livello di trasporto, relative agli utenti mobili. Si considereranno ancora sorgenti di traffico eterogenee e multi-servizio, in confi

Layman's description

Misure sperimentali e Modelli di traffico dati multiServizio a pacchetto (MIMOSA)
StatoAttivo
Data di inizio/fine effettiva1/1/05 → …