Valutazione dell'usura nei carrelli per serramenti

Research output: Contribution to conferenceOther

Abstract

[automatically translated] In the work it is rated the behavior of trolleys for windows and doors under varying load conditions in order to evaluate the wear. The dynamic tests were conducted on a specially made machine of simple design and suitable to ensure a reciprocating motion under load. To assess wear was performed a very accurate scanning of wheels geometry (before and after the dynamic tests) through a light detection system structured COMET V STEINBICHLER. The scanning process made it possible to digitize the wheels with an accuracy of the order of 5μm. The scan data showed an almost uniform increase in the diameter of the hole. It 'was also carried out a comparison of the experimental results with the zero wear theory: In particular, the maximum load was evaluated up to which it has zero wear for a given number of cycles (20000) in the wheel-axis and contact rotella- guide. The values obtained were confirmed by the processing of the experimental results.
Original languageItalian
Number of pages0
Publication statusPublished - 2009

Cite this

@conference{2b2d63a7067e494b9d405b84c851edfb,
title = "Valutazione dell'usura nei carrelli per serramenti",
abstract = "Nel lavoro {\`e} valutato il comportamento di carrelli per serramenti in condizioni di carico variabile al fine di valutarne l’usura. Le prove dinamiche sono state condotte su una macchina di semplice concezione appositamente realizzata e adatta a garantire un moto alterno sotto carico. Per la valutazione dell’usura {\`e} stata eseguita una scansione molto accurata della geometria delle rotelle (prima e dopo aver effettuato le prove dinamiche) attraverso un sistema di rilevazione a luce strutturata COMET V STEINBICHLER. Il processo di scansione ha permesso di digitalizzare le rotelle con un’accuratezza dell’ordine di 5µm. I dati della scansione hanno evidenziato un aumento pressoch{\'e} uniforme del diametro del foro. E’ stato inoltre effettuato un raffronto dei risultati sperimentali con la teoria dell’usura zero: In particolare, {\`e} stato valutato il carico massimo fino al quale si ha usura zero per un determinato numero di cicli (20000) nel contatto rotella–asse e rotella– guida. I valori ottenuti sono stati confermati dalle elaborazioni dei risultati sperimentali.",
keywords = "Carrelli per serramenti, prove di fatica, usura zero",
author = "Marannano, {Giuseppe Vincenzo} and Antonino Pasta and {Virzi' Mariotti}, Gabriele",
year = "2009",
language = "Italian",

}

TY - CONF

T1 - Valutazione dell'usura nei carrelli per serramenti

AU - Marannano, Giuseppe Vincenzo

AU - Pasta, Antonino

AU - Virzi' Mariotti, Gabriele

PY - 2009

Y1 - 2009

N2 - Nel lavoro è valutato il comportamento di carrelli per serramenti in condizioni di carico variabile al fine di valutarne l’usura. Le prove dinamiche sono state condotte su una macchina di semplice concezione appositamente realizzata e adatta a garantire un moto alterno sotto carico. Per la valutazione dell’usura è stata eseguita una scansione molto accurata della geometria delle rotelle (prima e dopo aver effettuato le prove dinamiche) attraverso un sistema di rilevazione a luce strutturata COMET V STEINBICHLER. Il processo di scansione ha permesso di digitalizzare le rotelle con un’accuratezza dell’ordine di 5µm. I dati della scansione hanno evidenziato un aumento pressoché uniforme del diametro del foro. E’ stato inoltre effettuato un raffronto dei risultati sperimentali con la teoria dell’usura zero: In particolare, è stato valutato il carico massimo fino al quale si ha usura zero per un determinato numero di cicli (20000) nel contatto rotella–asse e rotella– guida. I valori ottenuti sono stati confermati dalle elaborazioni dei risultati sperimentali.

AB - Nel lavoro è valutato il comportamento di carrelli per serramenti in condizioni di carico variabile al fine di valutarne l’usura. Le prove dinamiche sono state condotte su una macchina di semplice concezione appositamente realizzata e adatta a garantire un moto alterno sotto carico. Per la valutazione dell’usura è stata eseguita una scansione molto accurata della geometria delle rotelle (prima e dopo aver effettuato le prove dinamiche) attraverso un sistema di rilevazione a luce strutturata COMET V STEINBICHLER. Il processo di scansione ha permesso di digitalizzare le rotelle con un’accuratezza dell’ordine di 5µm. I dati della scansione hanno evidenziato un aumento pressoché uniforme del diametro del foro. E’ stato inoltre effettuato un raffronto dei risultati sperimentali con la teoria dell’usura zero: In particolare, è stato valutato il carico massimo fino al quale si ha usura zero per un determinato numero di cicli (20000) nel contatto rotella–asse e rotella– guida. I valori ottenuti sono stati confermati dalle elaborazioni dei risultati sperimentali.

KW - Carrelli per serramenti

KW - prove di fatica

KW - usura zero

UR - http://hdl.handle.net/10447/40983

M3 - Other

ER -