Un sistema per la concimazione spazialmente variabile

Research output: Contribution to conferenceOtherpeer-review

Abstract

Lo scopo del lavoro è quello di misurare il tempo e la distanza di regolazione di un sistema per l’applicazione di fattori produttivi a dosi spazialmente variabili, progettato, sviluppato, messo a punto e già sperimentato positivamente per il diserbo dalla Sezione Meccanica del Dipartimento I.T.A.F.Tale sistema è stato sperimentato per la concimazione spazialmente variabile, installando, su uno spandiconcime ad azione centrifuga a due dischi di distribuzione opportunamente modificato, due diversi tipi di attuatori, collegati al sistema di regolazione delle luci di caduta del concime.E’ risultato che, a parità di variazione di dose, la distanza di regolazione del sistema, con entrambi gli attuatori provati, aumenta all’aumentare della velocità media di avanzamento dello spandiconcime e diminuisce all’aumentare della dose.I principali componenti del sistema sperimentato possono essere installati su altre macchine agricole operatrici (seminatrici, macchine per la difesa, ecc.) per l’applicazione a dosi spazialmente variabili di fattori produttivi.
Original languageItalian
Pages176-176
Publication statusPublished - 2005

Cite this