Un «salto di specie» per l’UE? La solidarietà europea alla prova della crisi pandemica

Research output: Chapter in Book/Report/Conference proceedingChapter

Abstract

La crisi da covid-19 ha riportato al centro del dibattito gli interrogativi sull’effettiva portata della solidarietà europea, quale parte integrante del modello sociale dell’Unione. L’emergenza sanitaria ha mostrato i limiti del processo di integrazione sovranazionale, caratterizzato da un perdurante deficit di legittimazione democratica dell’Unione e dall’assenza di strumenti di condivisione dei rischi tra gli Stati membri. Il paper ripercorre le iniziative prese dalle Istituzioni europee per fronteggiare la crisi pandemica, mettendo in evidenza il cambio di passo dell’Unione rispetto alla precedente crisi finanziaria, e soffermandosi sulle prospettive di approfondimento della sua dimensione sociale, quale parte integrante di un ordinamento sovranazionale costituzionalmente integrato sul piano economico e politico
Original languageItalian
Title of host publicationI WORKING PAPERS - CENTRO STUDI DI DIRITTO DEL LAVORO EUROPEO "MASSIMO D'ANTONA"
Number of pages40
Publication statusPublished - 2020

Publication series

NameI WORKING PAPERS - CENTRO STUDI DI DIRITTO DEL LAVORO EUROPEO "MASSIMO D'ANTONA"

Cite this