Sciopero e rappresentatività sindacale: un infelice connubbio

Research output: Chapter in Book/Report/Conference proceedingChapter

Abstract

Il contributo si colloca nell'ambito del dibattito scientifico e politico, in merito alla richiesta di una revisione dell’attuale normativa sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali volta all’introduzione di una soglia minima di rappresentatività ai fini della legittima proclamazione dello sciopero; ovvero, in alternativa (in mancanza della rappresentatività necessaria), l’effettuazione di un referendum tra i lavoratori interessati. Accanto a ciò, si propone anche la previsione esplicita dell’obbligo, in capo ad ogni singolo lavoratore, di dichiarare preventivamente la propria adesione allo sciopero
Original languageItalian
Title of host publicationDiritto di sciopero e rappresentatività sindacale
Pages75-85
Number of pages11
Publication statusPublished - 2018

Cite this