Recinti urbani. Roma e i luoghi dell’abitare

Research output: Contribution to journalReview articlepeer-review

Abstract

Un libro dedicato ai territori che inaugura la omonima collana e che attraverso i testi degli Autori parla di Roma, di periferie vecchie e nuove, di storie di vita, di abitare, di passato, di presente. Ma si tratta di un passato generativo, non nostalgico e contemplativo, e di un presente dinamico e complesso, che apre al futuro.È questo l’aspetto più interessante del volume Recinti urbani, che non si propone di dare formule risolutive ma piuttosto porre sul tappeto interrogativi, per ripensare criticamente il territorio attraverso la narrazione, il quotidiano, l’espressione personale.
Original languageItalian
Pages (from-to)87-88
Number of pages2
JournalSEMESTRALE DI STUDI E RICERCHE DI GEOGRAFIA
Volume26
Publication statusPublished - 2014

Cite this