Recensione di Donatella Di Cesare, Stranieri residenti. Una filosofia della migrazione, Bollati Boringheri, Torino, 2017

Research output: Contribution to journalReview articlepeer-review

Abstract

Si tratta di una recensione critica del libro di Donatella Di Cesare, Stranieri residenti. In particolare, si commenta l'idea centrale del libro secondo cuiun mondo dominato dagli stati sovrani non è in grado di tutelare efficacemente i diritti dei migranti.
Original languageItalian
Pages (from-to)591-593
Number of pages3
JournalLO STATO
Publication statusPublished - 2018

Cite this