Recensione di Cammini di uomini, cammini di animali. Transumanze, pastoralismi e patrimoni bio-culturali

Research output: Contribution to journalReview articlepeer-review

Abstract

La transumanza è una pratica che, per lungo tempo, ha orientato le strategie economiche di molte comunità, contribuendo a definirne non solo la dimensione produttiva ma anche quella politica, paesaggistica e socioculturale. Su questo complesso e articolato universo hanno riflettuto in Molise, nel novembre del 2016, studiosi di diversa formazione e di differenti ambiti disciplinari, le cui relazioni sono confluite in un volume curato da Katia Ballacchino e Letizia Bindi, Cammini di uomini, cammini di animali. Transumanze, pastoralismi e patrimoni bio-culturali, che ha il merito di restituire la multiforme realtà del pastoralismo e della mobilità pastorale in diverse zone della Penisola.
Original languageItalian
Pages (from-to)138-141
Number of pages4
JournalETNOGRAFIE DEL CONTEMPORANEO
Volume1
Publication statusPublished - 2018

Cite this