Le varietà di grano duro per le semine 2018. Dettaglio regionale dei risultati 2018: Sicilia.

Research output: Contribution to journalArticlepeer-review

Abstract

Nell’ambito della Rete nazionale di valutazione delle varietà. di frumento duro coordinata dal CREA, nell’annata agraria 2017-18 i campi sperimentali sono stati allestiti in Sicilia in 5 diversi ambienti: Libertinia (Catania), Caltagirone (Catania), Catania, Cammarata e S. Stefano Quisquina (Agrigento). I risultati delle prove condotte nel quadriennio in 18 diverse condizioni ambientali (località × annata), evidenziano che le cultivar Antalis, Kanakis e Monastir hanno fornito rese ampiamente superiori alla media dei singoli campi rispettivamente nell’89%, 83% e 78% delle prove realizzate in Sicilia. Elevata stabilità produttiva hanno dimostrato anche Iride, Core, Alemanno e Ramirez. Al contrario, le vecchie varietà Simeto e Duilio hanno mostrato risultati produttivi positivi solo in un terzo circa delle situazioni ambientali. Aureo, pur interessante per l’elevato contenuto proteico, solamente nell’11% delle prove ha fornito produzioni apprezzabili.
Original languageItalian
Pages (from-to)63-65
Number of pages3
JournalL'INFORMATORE AGRARIO
Publication statusPublished - 2018

Cite this