Le pronunce additive della Corte come strumento di garanzia della corretta applicazione della "chiamata in sussidiarietà" di funzioni spettanti alla Regioni e la controversa questione delle sovvenzioni statali

Research output: Contribution to journalArticle

Original languageUndefined/Unknown
Pages (from-to)1028-1038
JournalNUOVE AUTONOMIE
Volume2005
Publication statusPublished - 2005

Cite this