IL RISARCIMENTO PER VIOLAZIONI DEL DIRITTO DELLA CONCORRENZA: AMBITO DI APPLICAZIONE E VALUTAZIONE DEL DANNO

Research output: Contribution to journalArticle

Abstract

Il recepimento in Italia della Direttiva 2014/104/UE presenta molteplici aspetti di rilievo privatistico, specie in ordine alla curvatura cui chiama il rimedio in Tort. l'A. si concentra su due aspetti in particolare della nuova disciplina, vale a dire lo spettro di applicazione del rimedio - questo includendo tanto il piano dei legittimati attivi quanto quello delle fattispecie in relazione alle quali la tutela aquiliana viene prefigurata come attingibile - nonchè le peculiari questioni che la violazione antitrust pone, in termini di quantificazione del danno risarcibile
Original languageItalian
Pages (from-to)143-170
Number of pages28
JournalLE NUOVE LEGGI CIVILI COMMENTATE
Publication statusPublished - 2018

Cite this

@article{3fde5aaef06c468ea8eb081edee0bef4,
title = "IL RISARCIMENTO PER VIOLAZIONI DEL DIRITTO DELLA CONCORRENZA: AMBITO DI APPLICAZIONE E VALUTAZIONE DEL DANNO",
abstract = "Il recepimento in Italia della Direttiva 2014/104/UE presenta molteplici aspetti di rilievo privatistico, specie in ordine alla curvatura cui chiama il rimedio in Tort. l'A. si concentra su due aspetti in particolare della nuova disciplina, vale a dire lo spettro di applicazione del rimedio - questo includendo tanto il piano dei legittimati attivi quanto quello delle fattispecie in relazione alle quali la tutela aquiliana viene prefigurata come attingibile - nonch{\`e} le peculiari questioni che la violazione antitrust pone, in termini di quantificazione del danno risarcibile",
author = "Enrico Camilleri",
year = "2018",
language = "Italian",
pages = "143--170",
journal = "LE NUOVE LEGGI CIVILI COMMENTATE",
issn = "0391-3740",

}

TY - JOUR

T1 - IL RISARCIMENTO PER VIOLAZIONI DEL DIRITTO DELLA CONCORRENZA: AMBITO DI APPLICAZIONE E VALUTAZIONE DEL DANNO

AU - Camilleri, Enrico

PY - 2018

Y1 - 2018

N2 - Il recepimento in Italia della Direttiva 2014/104/UE presenta molteplici aspetti di rilievo privatistico, specie in ordine alla curvatura cui chiama il rimedio in Tort. l'A. si concentra su due aspetti in particolare della nuova disciplina, vale a dire lo spettro di applicazione del rimedio - questo includendo tanto il piano dei legittimati attivi quanto quello delle fattispecie in relazione alle quali la tutela aquiliana viene prefigurata come attingibile - nonchè le peculiari questioni che la violazione antitrust pone, in termini di quantificazione del danno risarcibile

AB - Il recepimento in Italia della Direttiva 2014/104/UE presenta molteplici aspetti di rilievo privatistico, specie in ordine alla curvatura cui chiama il rimedio in Tort. l'A. si concentra su due aspetti in particolare della nuova disciplina, vale a dire lo spettro di applicazione del rimedio - questo includendo tanto il piano dei legittimati attivi quanto quello delle fattispecie in relazione alle quali la tutela aquiliana viene prefigurata come attingibile - nonchè le peculiari questioni che la violazione antitrust pone, in termini di quantificazione del danno risarcibile

UR - http://hdl.handle.net/10447/277718

M3 - Article

SP - 143

EP - 170

JO - LE NUOVE LEGGI CIVILI COMMENTATE

JF - LE NUOVE LEGGI CIVILI COMMENTATE

SN - 0391-3740

ER -