Il bene dell'intelletto. La pratica fenomenologica di educazione alla ricerca del vero

Research output: Chapter in Book/Report/Conference proceedingChapter

Abstract

Una scuola buona ha il compito di formare persone adeguatamente colte. Qui tale compito viene inteso come educazione del pensare, ossia formazione dell'intelligenza e della ragione. La prima tesi argomentata nel saggio è che l'aspetto determinante di quest'opera formativa è costituita dalla coltivazione dell'intelligenza, intesa come capacità del soggetto di vedere. L'impegno maggiore del saggio è però nell'interpretare la fenomenologia come una pratica di ricerca del senso costituita al fondo da un affinamento dell'intelligenza.
Original languageItalian
Title of host publicationLa Buona Scuola. Questioni e prospettive pedagogiche
Pages179-192
Number of pages14
Publication statusPublished - 2016

Cite this