I fratelli De Minicis e la riscoperta del teatro di Falerone: spigolature architettoniche

Research output: Chapter in Book/Report/Conference proceedingChapter

Abstract

L'articolo ripercorre le vicende della riscoperta del teatro romano di Falerone grazie agli scavi ottocenteschi dei fratelli De Minicis. Le informazioni inerenti il monumento desunte dai documenti di scavo e dalla relazione pubblicata da Gaetano De Minicis nel 1839 vengono messe in relazione con i resti architettonici oggi visibili. Una prima sezione è dedicata alla storia degli studi, una seconda parte all'analisi della struttura edilizia e delle membrature architettoniche, la terza parte all'analisi dell'impianto e dell'apparato architettonico, con delle considerazioni finali riguardanti il monumento, la sua datazione e il suo inserimento nell'impianto urbano.
Original languageItalian
Title of host publicationI fratelli De Minicis. Storici, archeologi e collezionisti del Fermano. Atti del Convegno di Studi. Fermo, sala del consiglio comunale, 26 settembre 2014, Deputazione di Storia Patria per le Marche. Studi e Testi, 35.
Pages51-80
Number of pages30
Publication statusPublished - 2015

Cite this