Dalla traditio pecuniae ai pagamenti digitali

Research output: Book/ReportBook

Abstract

La monografia “Dalla traditio pecuniae ai pagamenti digitali” indaga le tensioni evolutive che – vuoi per la digitalizzazione degli strumenti di circolazione dei capitali, vuoi per i recenti interventi normativi in tema di pagamento con moneta non contante e, in particolare, la disciplina europea dei servizi e delle operazioni di pagamento di cui alla direttiva UE 2015/2366 e la normativa interna di attuazione – agitano la materia delle obbligazioni pecuniarie. Dalla messa a sistema di queste regole il volume mira a verificare l’emersione di un nuovo paradigma dell’«adempimento (necessariamente) intermediato» dell’obbligazione pecuniaria, retto da principi e logiche autonome rispetto al modello codicistico della traditio pecuniae, di cui delinea tratti caratterizzanti e vicende anche sul piano della responsabilità per inadempimento e mora del debitore pecuniario. Se ne ritrae un possibile statuto plurale dell’obbligazione pecuniaria, la cui riduzione a unità è data dalla categoria della disponibilità monetaria, perno di una moderna concezione giuridica del denaro nell’economia digitale.
Original languageItalian
Number of pages224
Publication statusPublished - 2018

Cite this