Considerazioni su amministrazione aperta e protezione dei dati personali

Research output: Contribution to journalArticlepeer-review

Abstract

L'articolo parla della trasparenza che va intesa come mezzo attraverso il quale le istituzioni pubbliche rendono conto delle proprie decisioni alla collettività garantendo la pubblicità di atti, documenti, informazioni e dati di pertinenza delle pubblica amministrazione ed il presupposto per la "comprensibilità" dell'attività amministrativa. Risulta essenziale realizzare un corretto bilanciamento, o quantomeno un ragionevole equilibrio, fra attuazione del principio di trasparenza e quello altrettanto rilevante della tutela della riservatezza. Il passaggio verso una più moderna e dinamica forma di "amministrazione aperta" è stato graduale, ed ha preso decisamente le mosse con la nota l. 241/1990 sul procedimento amministrativo e sul diritto di accesso ai documenti amministrativi seguita dalla l. 150/2000, il Codice dell'amministrazione digitale (CAD, d.lgs. 82/2005), la digitalizzazione dell'albo pretorio (art. 32 della l. 69/2009).
Original languageItalian
Pages (from-to)3-11
Number of pages9
JournalAMMINISTRATIV@MENTE
Publication statusPublished - 2015

Cite this