Come e dove si insegna a progettare le barche

Research output: Contribution to journalArticlepeer-review

Abstract

Il settore della nautica esprime attualmente una forte vocazione professionale sia sul versante delle competenze necessarie alla progettazione di unità da diporto, sia sul versante della gestione delle varie fasi del processo produttivo.L’evoluzione tecnico-scientifica raggiunta in questi anni ha prodotto un progressivo ampliamento delle conoscenze che impone però un continuo adeguamento delle metodologie progettuali alle nuove esigenze produttive. Il progettista che opera nel settore della nautica, forse più che in altri campi, deve interfacciarsi con discipline diverse. La storia dell'insegnamento del design per la nautica presso la facoltà di Architettura di Palermo ha avuto inizio nel 1984, con il corso ‘Architettura imbarcazioni da diporto’ tenuto da Andrea Vallicelli, allora professore a contratto e già affermato progettista. Quella dello yacht designer è una figura professionale trasversale, le cui competenze devono trovare il giusto equilibrio tra la tradizione e la sensibilità tipiche del design italiano e lo slancio verso il futuro, che inevitabilmente implica la ricerca, l’innovazione e la sostenibilità ambientale.
Original languageEnglish
Pages (from-to)82-85
Number of pages4
JournalINTERNI. ON BOARD
Publication statusPublished - 2009

Cite this