PROGETTO PER LO SVILUPPO DELL’AGRICOLTURA BIOLOGICA IN SICILIA,sottoprogetto ZOOTECNIA BIOLOGICA

Project: Research project

Project Details

Layman's description

La prima sperimentazione è stata finalizzata a verificare ”L’impiego alimentare di orzo germinato nella produzione di latte ovino biologico”. La germinazione dei semi di orzo, ottenibile in piccoli impianti idroponici gestibili a livello aziendale, dà luogo all’ottenimento di un foraggio fresco che, per l’alto valore nutritivo, ben si presta ad elevare la concentrazione energetica e proteica della razione delle lattifere, con particolare vantaggio negli allevamenti biologici dove può contribuire ad evitare di ridurre il rapporto foraggio:concentrato della dieta degli animali e di fare ricorso all’acquisto di costosi mangimi concentrati. La ricerca, che è stata già oggetto di una tesi di laurea, sarà inserita nel volume che raccoglierà i risultati del progetto.Successivamente si è intrapresa un’ulteriore sperimentazione finalizzata a valutare gli “Effetti del pascolamento sul comportamento e sulla produzione di bovine da latte allevate in biologico”. Per quanto riguarda l’alimentazione degli animali allevati in biologico, l’utilizzo del pascolo è una delle questioni più controverse in quanto, in base alle norme comunitarie, viene ritenuto essenziale il ricorso al pascolamento ma, nello stesso tempo, si lascia intravedere la possibilità di farne a meno, purchè si garantisca agli animali il libero accesso a spazi all’aperto. Prendendo spunto da tale problematica, si è condotta una prova con l’intento di verificare, in un allevamento di bovine da latte che opera in regime biologico, gli effetti indotti dall’utilizzazione del pascolo, in confronto con la stabulazione libera permanente, sulla produzione quanti-qualitativa di latte, sul comportamento e sull’assetto immunitario degli animali. I primi risultati, anche in questo caso, sono stati oggetto di una tesi di laurea. Per il completamento della ricerca, si è in attesa dei risultati delle analisi sui campioni ematici prelevati dalle bovine nel corso della sperimentazione per valutarne lo stato metabolico-nutrizionale e di stress. Nello specifico, sono in corso di definizione le analisi per il dosaggio di parametri indicatori del metabolismo energetico (glucosio, acidi grassi non esterificati (NEFA), colesterolo totale, trigliceridi, betaidrossibutirrato (B-OHB)), del metabolismo proteico (proteine totali, albumine, globuline, urea), del metabolismo minerale (calcio e fosforo inorganico), della condizione di stress ossidativo (ematocrito, ROMs (Reactive Oxygen Metabolites), barriera di antiossidante totale (BAP-test)) e dell’efficienza del sistema immunitario (titolo anticorpale, ovvero IgG totali).
StatusActive
Effective start/end date1/1/08 → …