Criminalità organizzata e sviluppo economico: teoria, analisi empirica e policy analysis

Project: Research project

Project Details

Layman's description

In questa ricerca ci proponiamo di indagare alcune delle problematiche dello sviluppo economico riconducibili alla presenza della criminalità organizzata. Particolare attenzione verrà rivolta alla raccolta ed elaborazione di dati.
Un tema che in particolare verra' approfondito consiste nella pratica dell'estorsione da parte delle organizzazioni criminali, con le conseguenze sulla dinamica di impresa e dell'economia nel suo complesso. Il programma di ricerca si può riassumere come segue.

1) Dal punto di vista teorico, si studierà l'interazione strategica tra l'organizzazione criminale e le imprese, utilizzando lo strumento della teoria dei giochi. Si procederà poi alla verifica empirica mediante analisi econometrica delle previsioni dei modelli elaborati. A questo scopo si procederà ad una specifica raccolta di dati, partendo dalla banca dati studiata da Asmundo e Lisciandra (2008), aumentandola con altri dati di impresa mediante apposita raccolta.

2) Inoltre, si studierà l'impatto sulla dinamica di impresa e sullo sviluppo economico del territorio della presenza del di associazioni antiracket, nonché di specifiche politiche pubbliche. Anche in questo caso si procederà a raccolta di dati ad hoc (un accordo di collaborazione è già in corso con la associazione Addiopizzo), sia a livello di impresa che di natura censuaria.

3) In generale, l'attività prevede la costruzione di una grande banca dati sul crimine organizzato, che combini dati esistenti in diverse fonti con dati che verranno raccolti sul campo, eventualmente mediante la predisposizione di questionari.

4) Infine, come accennato, verranno analizzate le implicazioni di policy dell'analisi condotta, sia dal punto di vista degli interventi dello Stato, che da parte della societa' civile.
StatusActive
Effective start/end date1/1/12 → …